Turista denuncia: «Mi hanno aggredita», carabinieri indagano

Per ora ci sono solo le sue dichiarazioni. Nessun riscontro dalle delle telecamere, nessuna conferma nelle parole degli amici e nessun segno emerso nella visita medica cui la ragazza è stata sottoposta.

I carabinieri della Compagnia di Desenzano comunque non hanno intenzione di tralasciare alcuna pista e, anche senza nuovi elementi, per il momento l’indagine resta aperta per scongiuare che qualcosa possa essere sfuggito. Al momento dunque resta la cronaca: una ragazza svizzera di 19 anni, in vacanza sul Garda con gli amici, attorno alle 4 della notte tra domenica e lunedì ha chiamato il numero unico di emergenza raccontando di essere stata aggredita all’esterno di una discoteca della zona.

Insieme all’ambulanza dunque sul posto sono arrivati anche gli equipaggi dei carabinieri che hanno raccolto la testimonianza e cercato verifiche e riscontri al suo racconto. Che, per il momento, non sono stati trovati. La ragazza, accompagnata da un interprete, è stata visitata in ospedale e non ci sarebbero evidenti segni di violenza o colluttazione. La ragazza aveva bevuto e per questo servirà tempo per chiarire ogni dettaglio.

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/turista-denuncia-mi-hanno-aggredita-carabinieri-indagano-1.3635744

Lascia un commento