Troppi conigli sull’isola dei conigli: scattano i divieti

I conigli sull’isola dei conigli sono troppi e per limitarne il numero arriva l’ordinanza: saranno trasferiti in un luogo sicuro. E guai a chi si ostinerà a dar da mangiare a quelli che resteranno sull’isola: il dispositivo sottoscritto dal sindaco Isidoro Bertini infatti prevede sanzioni salate, fino a 500 euro.

Chi non ha passato almeno un pomeriggio sull’isola di San Biagio? La conoscono tutti come «isola dei conigli» proprio perché i roditori sull’isolotto manerbese hanno trovato casa sicura e accogliente. Pure troppo, dato che ormai da qualche anno i simpatici animaletti hanno cominciato a riprodursi in maniera incontrollata.

Spiega la situazione il sindaco Bertini: «Il problema si era già presentato l’anno scorso. Succede, purtroppo, che i conigli trovino sull’isola un habitat molto favorevole: sono numerosi i visitatori che li nutrono, cosa che li spinge a riprodursi troppo. Se fossero lasciati allo stato brado, il problema non esisterebbe».

Tutti i dettagli sull’edizione del Giornale di Brescia oggi in edicola e scaricabile anche da qui.

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/troppi-conigli-sull-isola-dei-conigli-scattano-i-divieti-1.3317239

Lascia un commento