Travolse il furgone, autista indagato per omicidio stradale

Deve rispondere dell’accusa di omicidio stradale l’autista trevigiano di 55 anni che venerdì scorso guidava il tir che ha provocato l’incidente in cui ha perso la vita un operaio 47enne, di origine marocchina, dipendente di una ditta di San Giovanni Lupatoto. Incidente che si era verificato nel tratto bresciano dell’autostrada A4, tra i caselli di Est e Desenzano.

Immediatamente gli agenti della Stradale gli hanno ritirato la patente di e la sua posizione è ora al vaglio della magistratura.

Dopo le prime verifiche la Polizia Stradale di Verona Sud, competente per quel tratto di autostrada, ha ritirato la patente del camionista che ha provocato l’incidente e a suo carico, in accordo con la Procura della Repubblica, ha aperto un fascicolo per omicidio stradale: non ha usato la perizia necessaria nella guida.

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/travolse-il-furgone-autista-indagato-per-omicidio-stradale-1.3576996

Lascia un commento