Torna la trasferta sebina per la Bandiera del Lago

Definito il programma della Bandiera del Lago 2019, il tradizionale palio di voga alla veneta delle bisse, le tipiche imbarcazioni sportive del Garda. Le regate saranno nove, come nel 2018, tutte di sabato, cinque sulla riviera veronese, quattro nel Bresciano, di cui una sul lago di Iseo, che torna ad ospitare una tappa del palio remiero.

L’inizio del campionato che ogni anno riaccende i campanilismi tra i paesi del lago è previsto per sabato 15 giugno a Sirmione.

Poi si regaterà il 22 a Peschiera del Garda e il 29 a Bardolino. In luglio la carovana delle bisse approderà il 6 a Iseo, il 13 a Garda, il 20 a Gargnano e il 27 a Torri del Benaco. In agosto tappa il 3 a Cassone e finalissima sabato 10 a Salò.

Le sfide delle bisse sono un evento sportivo e folcloristico che da sempre anima l’estate gardesana. Si ritiene che la prima regata di bisse sul Garda ebbe luogo nel 1548: le cronache narrano che si tenne a Salò un palio remiero per salutare l’arrivo del «Clarissimus Provvisore» Stefano Tiepolo. Pratica da allora mai sopita e dagli anni ’60 consolidata con la creazione della Lega Bisse (legabissedelgarda.org).

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/torna-la-trasferta-sebina-per-la-bandiera-del-lago-1.3349789

Lascia un commento