TO BE Cosmetici Naturali a Lonato del Garda

Bava di lumaca, acido ialuronico, cellule staminali di vite rossa, sono solo alcuni degli attivi presenti nella linea viso e corpo di TO BE Cosmetici. Abbiamo incontrato Maria Luisa Bai e Manolo Baisotti, fondatori dell’azienda con sede a Lonato del Garda, nata dal sogno di creare prodotti naturali d’eccellenza per la cura del viso e del corpo.

“La nostra missione – racconta  Maria Luisa –  è frutto del desiderio di creare qualcosa di vero e sano, in un mercato affollato di prodotti non sani, spinti solo dal marketing e di qualità molto discutibili, abbiamo voluto creare prodotti naturali con caratteristiche di elevatissima qualità, tramite l’utilizzo solo di materie prime naturali ed efficaci. Per questo abbiamo chiamato l’azienda TO BE, perché vogliamo essere veri e non apparire, essere noi stessi, senza condizionamenti, senza nulla di falso o artificioso. Cosi come sono i nostri prodotti e clienti.  “La nostra filosofia – interviene Manolo – è quella di formulare prodotti che non contengano sostanze dannose come petrolati, siliconi, conservanti ecc  Vogliamo offrire ai nostri clienti risultati concreti e tangibili nella serenità della completa assenza di sostanze nocive.

Siamo partiti con la prima linea chiamata TO BE Slow, a base di bava di lumaca arricchita con acido ialuronico, aloe vera e altre sostanza benefiche

Vogliamo diffondere la cultura del sano, del vero, utilizzando sostanze ricche di attivi veramente efficaci, nel rispetto della persona. I giovani imprenditori hanno scelto una politica di prezzi molto avvicinabili, nonostante il costo elevato di produzione dovuto alla qualità eccellente, per permettere a chiunque di poter ottenere benefici, senza spendere una fortuna.

Potete trovare i prodotti online nel sito internet aziendale e molto presto nei migliori negozi di profumeria, centri estetici  e parrucchiere.

Sito internet:  www.tobecosmetici.it

Link all'articolo originale: http://www.giornaledelgarda.info/to-be-cosmetici-naturali-a-lonato-del-garda/

Nessun tag per questo articolo.

Lascia un commento