Tenerezza di un bimbo di 3 anni!

Ieri pomeriggio mi son sentito male: dissenteria, nausea e la febbre fino a 38,5 mi han portato a decidere di passare la notte, per la prima volta, nella camera di sopra. Non possiamo rischiare che, se si tratta di un virus, Silvia lo prenda. E così ho preso un paio di cose per la notte, una coperta in più e mandando un bacio ai miei tesori da lontano son salito per le scale. Mentre salivo, però, il piccolo Nico mi ha fermato, dicendomi: “aspetta papi, ti dò una macchinina”.

E’ corso in camera sua, mi ha preso una delle sue automobiline e me l’ha portata, così avrei avuto qualcosa di suo per la notte

Che tenerezza!

Link all'articolo originale: http://feedproxy.google.com/~r/icostantini/feed/~3/cLZda9mgYH0/

Lascia un commento