Tag: viva

PERCORSO 6 ORE DEL GOLFO MTB DI SALO’

Ho voluto provare il percorso della ” 6 ORE DEL GOLFO ” , gara di MTB che si svolgerà a Villa di Salò (BS), sabato 27 giugno 2009, terza prova del circuito GARDATHLON. Per chi avesse partecipato l’anno scorso dico che la prima e l’ultima parte del percorso sono praticamente identiche al 2008. Pertanto si ha la partenza dalla zona della chiesetta degli alpini, ove sarà anche la zona cambio, con brevissimo tratto pianeggiante e dopo salita non impegnativa su strada sterrata. Come l’anno scorso, una volta entrati nel bosco, si gira decisamente a sinistra per imboccare uno stretto sentiero single track ( molto single…!!!), con breve ma decisa salita. Usciti dal bosco si percorrono su terreno erboso alternato a strada sterrata dei saliscendi. Superato il roccolo sulla sommità della collina si affronta una doppia curva ad “S” in discesa per proseguire quindi ancora su strada sterrata. E fin qui ricalca il vecchio tracciato 2008. La novità per il 2009 e che si prosegue la discesa per un tratto più lungo, sempre su strada sterrata, fino ad un casolare dove si svolta a destra. Poco dopo si lascia un il percorso divenuto pianeggiante per salire lungo un prato sulla destra. Brevemente si raggiunge una prima ripida e sdrucciolevole salita in ghiaia e piccoli sassi, e poco dopo una seconda salita. Poi si affrontano ancora dei dolci saliscendi fino a ricollegarsi su un prato al percorso 2008. Qui ora abbiamo una discesa abbastanza ripida e tecnica con fondo a tratti sassoso e a tratti di terra. Passiamo nelle immediate vicinanze della zona attrezzata BBQ (pare senza affrontare il zig-zag festonato nel prato come l’anno scorso), e ci troviamo alla partenza.
In sintesi il percorso è completamente sterrato, vivace, non difficile, piuttosto ombreggiato. In prova, tranquillamente a passo “da solista 6 ore”, penso un biker medio lo possa affrontare in circa 15-18 minuti.
Lunghezza percorso circa 3,5km dislivello circa 100m
Claudio T.
LINK SU WWW.GARDAPANORAMA.IT

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://gardapanorama.blogspot.com/2009/06/percorso-6-ore-del-golfo-mtb-di-salo.html

Internet a sbafo 4ever

Max Trisolino segnala su FriendFeed questo articolo del the New Blog Times che si riassume benissimo nella prima riga dello stesso:

Roma – I tempi della free Internet si stanno avvicinando al capolinea. Secondo Barry Diller, presidente e direttore di IAC

Non solo spero che questo non avvenga, ma credo anche che la previsione non sia azzeccata. Ovviamente la mia posizione è completamente irrilevante e non ho alcun dato ad avvallare la mia tesi. Ho però l’impressione che questa crisi finanziaria e blabla stia facendo perdere la fiducia di tutti in tutto.

Più che per contraddire il tipo sopracitato, il mio interesse è di illustrare brevemente i motivi che, IMHO, sono sufficienti a garantire la sopravvivenza ad un’enorme branca di servizi gratuiti: il web 2.0.

Ora viviamo la crisi di tutto, inclusa la pubblicità, che è il grande magnate oggigiorno di internet. Questa copre, o meglio copriva, principalmente i costi fissi della gestione dei server su cui sono ospitati i contenuti sviluppati dagli utenti. Questi fessi fanno tutto gratis, perché a quanto pare si divertono (io incluso, altrimenti non starei a scrivere questo post). Ora la pubblicità sembra non crederci più, perché è diventata più pessimista sempre a causa della crisi, come tutti gli altri.

Forse già prima non serviva a niente, ma oltre ad avvicinarci alla ripresa economica promessa da tutti i capoccia del mondo, gli stessi sistemi tecnologici di fare pubblicità stanno migliorando e miglioreranno moltissimo in futuro via via che si procede con la personalizzazione dei contenuti che ci vengono sbattuti sullo schermo del computer. Aggiungiamo a tutto ciò un considerevole aumento di persone connesse ad internet (per ovvi motivi di aumento di popolazione mondiale e ricchezza complessiva) e nel giro di qualche anno avremo ancora più investimenti in forma di pubblicità online a coprire le spese necessarie a garantire servizi gratuiti per tutti (o comunque molti).

Ora che abbiamo capito come si coprono i costi del web 2.0, passiamo alla fornitura dei contenuti, che si minaccia divenire a pagamento.
Io, utente generoso e altruista che mi impegno a creare contenuti a gratis in qualità di blogger o scrittore di Wikipedia, col cavolo che continuo a regalare lavoro a chi poi ci lucra direttamente sopra (tipo vendendo un mio post o una spiegazione di Wikipedia)! Sarò anche generoso, ma mica pirla. Ecco che pubblicherò i miei contenuti solo dove so che gli altri potranno leggerli a sbafo, altrimenti andavo a fare il giornalista o lo scrittore (o come si chiama) per la Treccani. Perché comunque io di robe da raccontare ne ho a badilate.

Per concludere e rendere la mia tesi comprensibile e sintetica:
La visione pessimista di Barry Diller non si avvererà. Online troveremo sempre contenuti gratuiti finché persisterà il cosiddetto web 2.0, perché i costi legati ad esso saranno coperti dal ritorno in forze della pubblicità online. Il web 2.0 persisterà, inoltre, perché il mondo è pieno di sfaticati che hanno voglia di metterci del proprio per la creazione di contenuti anche senza retribuzione, a patto che gli altri possano leggerle gratuitamente.

Giusto per citare un esempio a supporto della mia tesi: la radio
E, siccome sono una persona che guarda in faccia al nemico, un esempio a favore di Barry Diller: la (pay-)TV.

Se non siete d’accordo, prendetelo come un semplice esercizio di retorica.

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://feedproxy.google.com/~r/blogspot/SCne/~3/jzOCSlBkXgY/internet-sbafo-4ever.html

Evviva la TV

Link all’articolo originale: http://blog.gigitaly.it/2009/04/evviva-la-tv.html ———————Tag: Desenzano, Desenzano del Garda———————

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://blog.gigitaly.it/2009/04/evviva-la-tv.html

Nasce un comitato dei commercianti a Gardone Riviera

Riportiamo in seguito la relazione della riunione avvenuta il giorno 25-03-09.

INCONTRO DEI COMMERCIANTI ED ESERCENTI
DI GARDONE RIVIERA

RELAZIONE
Il giorno 23 marzo 2009 alle ore 20.30 nella sala del ristorante “La Terrazza” in via Roma n. 45 si incontravano i commercianti e gli esercenti di Gardone Riviera (in numero di 25).
La riunione si sarebbe dovuta tenere, come da richiesta protocollata, presso una sala nel centro anziani adiacente il municipio ma questa era già occupata causa attività di un corso di decoupage evidentemente “dimenticato” dai preposti del comune, allorchè i partecipanti accettavano di buon grado l’invito immediato dei ragazzi della Terrazza che aprivano la loro bella sala e li ospitavano.
Lo scopo primario della riunione era quello di ritrovarci e rivederci (o conoscerci) all’alba di una nuova stagione lavorativa, darci un in bocca al lupo e un crepi il lupo prima di affrontarne le “insidie e i pericoli” e anche quello di renderci conto se si possa provare (di nuovo) da quest’ anno a fare gruppo e ad istituzionalizzarci come struttura riconoscibile nel nostro comune, data anche la congiuntura delle elezioni imminenti.
Si sono trattati così, in modo informale e a ruota libera alcuni dei temi più scottanti che influenzano la nostra attività di commercianti e esercenti, tra cui:
– la questione “Ex area esso”: il significato e la tempistica della bonifica in atto, l’effettiva apertura del cantiere nel corso del 2009, l’eventuale possibilità di ridiscutere i termini dell’appalto con la nuova proprietà.
– La carenza delle infrastrutture, dei parcheggi o quantomeno della segnaletica e dello sfruttamento dei parcheggi esistenti, la scarsa segnaletica turistica e la mancanza di punti informativi, l’ illuminazione non adeguata (lungolago), la non sviluppata accoglienza al turismo lacuale (attracchi e boe), l’ utilità di un servizio di mini-trasporto interno al comune (trenino), l’ attenzione al decoro urbano.
– Il Vittoriale e i modi di un possibile maggiore sfruttamento della sua presenza ai fini dell’economia cittadina.
– Le manifestazioni durante la stagione estiva e la possibilità di un totale o parziale apporto dei commercianti all’ideazione e all’organizzazione delle stesse.
Venivano anche contemporaneamente avanzate alcune proposte e idee, ma si conveniva che cosa migliore si facesse compilando ognuno una lista con le questioni da risolvere e con le idee da proporre e la comunicasse ai rappresentanti nell’arco della settimana seguente.
Si passava quindi alla nomina dei rappresentanti di questo nascente comitato dei commercianti, in numero di sei, i quali si incaricheranno di tenere viva e operante una struttura che può rivelarsi utile e importante: come organo di autocontrollo e comunicazione “interna”, per i rapporti con l’amministrazione e con altri enti come albergatori, comuni limitrofi, Navigarda, Vittoriale ecc. nonché come struttura organizzativa di eventi o manifestazioni promozionali. Di seguito i rappresentanti e i rispettivi contatti:
– Manni Andrea (
andrea@hoteldianagardone.it – tel 340 5066959)
– Menini Camillo (Ristorante Pizzeria Wimmer – tel 0365 20631)
– Tessoni Luigi (
luigi.tessoni@alice.it – tel 333 7256050)
– Erculiani Mario (
mario@lapensilina.191.it – tel 0365 290576)
– Rathert Ebba (Atelier Ebba Rathert – tel 335 6088240)
– Mezzadri Giovanni (Forneria “Al Vittoriale” – tel 347 7108776)
Siete quindi da subito tutti invitati a redigere la vostra lista di priorità e di suggerimenti e ad inviarla tramite mail all’indirizzo di Manni Andrea o di riporla nel raccoglitore adibito presso la Pensilina in via Zanardelli. I rappresentanti provvederanno a vagliare le vostre proposte e a creare un “cartello” a disposizione delle liste candidate all’elezione comunale.
Il comitato renderà nota la data di una prossima riunione plenaria, porgiamo a tutti gli auguri di Buona Pasqua e di un incoraggiante inizio di stagione!
Andrea Manni Gardone Riviera, il 25/03/2009

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://gardapanorama.blogspot.com/2009/03/nasce-un-comitato-dei-commercianti.html

Trattoria “Santa Giulia” – Brescia

Nome locale:
Santa Giulia

Categoria:
Trattoria

Indirizzo:
Via Amba d’Oro, 28

Località:
Brescia

Telefono:
030/3750243

Em@il:
n.d.

Sito web:
n.d.

Specialità:
ma … direi il buffet di antipasti con verdure

Valutazione:
4.5 out of 5 stars

Prezzo Medio:
45/55 €

Ultima Visita:
15/03/2009

Numero sulla mappa:
n.d. (prima o poi la aggiorno, prometto!)

Siamo finalmente riusciti a trovare posto! Il locale è piccino, non molti coperti. Molto carino e particolare, con un menu assolutamente interessante. Consiglio vivamente l’antipasto […]

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://feedproxy.google.com/~r/icostantini/feed/~3/7uAoTqELVVk/

tangentopoli rossa, una sorpresa mai stata tale

Non credo che ci sia nessuno in quest’aula, responsabile politico di organizzazioni importanti che possa alzarsi e pronunciare un giuramento in senso contrario a quanto affermo: presto o tardi i fatti si incaricherebbero di dichiararlo spergiuro.
Craxi – 3 luglio 1992

Di seguito la trascrizione dell’intervento:
In quest’aula e di fronte alla Nazione io penso che si debba […]

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://feedproxy.google.com/~r/PensieriSuRuote/~3/VRGIYlarYZ8/

itachiani for ever (4ever!)

Pietro fotografato dal grande Maestro Sarti
Oggi gli itachiani si sono riuniti nuovamente. I progetti sono molti e la voglia di fare non manca.
L’idea di Jenzù è sempre più convincente, mentre quella di Ilary e Endriu è stata per il momento accantonata.
La donna Sapiens Sapiens ha dato sfogo a tutta la sua rabbia intellettuale mentre La […]

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://blog.zuin.info/?p=919

EVVIVA!

Link all’articolo originale: http://blog.gigitaly.it/2008/11/evviva.html ———————Tag: Desenzano del Garda, Desenzano———————

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://blog.gigitaly.it/2008/11/evviva.html

Guardare i video e i film su PSP

E’ semplicissimo, il programma che consiglio vivamente permette di selezionare un video, convertirlo in formato MP4 selezionando la dimensione finale, a seconda dello spazio libero sulla PSP ed infine trasferirlo.

Si possono anche mettere filmati DVD interamente in un file da 256 Mb ideale per i problemi di spazio su UMD!

Liberati dei film UMD!

Scarica PSP VIDEO EXPRESS direttamente ed installalo sul tuo computer (Win98/2000/XP/Vista)

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://carlonicolini.altervista.org/index.php/Informatica-e-Web/Varie/guardare-i-video-e-i-film-su-psp.html

Che fossero due milioni e mezzo…

…non ci crede nessuno. Ma neanche che fossero 200 mila non ci crede nessuno.
Secondo i miei calcoli (e di queste cose, fidatevi, me ne intendo!) saranno stati dalle ottocento al milione di persone.
E’ stata sicuramente la più grande manifestazione organizzata da un unico partito dopo la marcia su Roma. Neanche Silviuzzo mio era riuscito a […]

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://blog.zuin.info/?p=901

Gli itachiani a Profumo di Mosto 2008

Anche quest’anno una folta delegazione di itachiani ha partecipato all’appuntamento Profumi di Mosto che si è svolto il 12 ottobre 2008 nel territorio del Garda Bresciano.
Iniziativa che a nostro avviso sta crescendo molto. Quest’anno l’organizzazione ha deciso di plasmare l’iniziativa attorno ad un progetto su cui il consorzio Garda Classico sta puntando molto: Creare un marchio unico […]

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://blog.zuin.info/?p=899

VIVA LA SQUOLA

Io a scuola ero brava, portavo a casa sempre ottimi voti.
Alle elementari e medie erano un sacco di Brava e Bravissima.
Mi piacevano i temi, e mia mamma mi aiutava perché anche a lei piaceva scrivere, e così mi scriveva una specie di traccia poi io la arricchivo.
La materia in cui andavo più forte però era […]

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://www.lapaoly.net/2008/viva-la-squola/

Viva e vegeta

E’ passato un mese e la piccola orchidea è ancora viva e vegeta, in forze e bella come il sole. Mi viene quasi il sospetto che sia finta.
Ora provo a non darle da bere per un po’, vediamo come reagisce. 

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://www.lapaoly.net/2008/viva-e-vegeta/

La confusione Di Dio

Quel covo di comunisti che è Nigrizia non ha altro da fare che far perdere tempo a quel povero assessore Vittorio Di Dio del comune di Verona.
Questi folli di comboniani avevano pensato di far passare la Carovana missionaria della Pace proprio per Verona. Allora cosa ti fanno sti pazzi? chiedono il permesso al comune che […]

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://blog.zuin.info/?p=884

Ciao Mila!

Un anno fa Mila ci lasciava. La ferita è sempre lì, aperta e viva e il senso non si è ancora trovato né, credo, mai si troverà. Ciao amica cara!

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://feeds.feedburner.com/~r/Icostantini/~3/401782924/