Tag: Varie

Epidemia San Felice: conseguenze sulla salute di lungo periodo e croniche

L’epidemia di gastroenterite che ha colpito migliaia di abitanti e turisti di San Felice del Benaco nel giugno del 2009 ha avuto conseguenze di lungo periodo o croniche sulla nostra salute? La risposta è Sì Lo stabilisce la ricerca scientifica “Incidence of Post-Infectious Irritable Bowel Syndrome and Functional Intestinal Disorders Following a Water-Borne Viral Gastroenteritis Outbreak” *1 (Incidenza della Sindrome dell’Intestino […]

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
https://garda2o.wordpress.com/2016/01/14/epidemia-san-felice-conseguenze-sulla-salute-di-lungo-periodo-e-croniche/

Il ritorno delle pampogne

In queste serate all’imbrunire il mio giardino si riempie di simpatiche “pampogne“. Cosa sono le pampogne?!? Le pampogne sono quei buffi e innocui scarabei di color marroncino chiaro della famiglia degli Scarabei solstitialis (ovviamente l’ho saputo rovistando nel web, per noi sono state solo e da sempre le pampogne) che nelle sere di estate svolazzano confuse, […]

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://garda2o.wordpress.com/2013/07/02/il-ritorno-delle-pampogne/

Epidemia San Felice: 2 condanne per i dirigenti di Garda Uno

Questa sera 8 febbraio ero presente nell’aula 28 del Tribunale di Brescia, quando poco prima delle 18 è stata emessa la sentenza di I grado che condanna per epidemia colposa a 1 anno e 4 mesi di reclusione (pena sospesa) il Direttore Generale di Garda Uno Franco Richetti, e il Responsabile del settore ciclo idrico integrato di Garda Uno Mario […]

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://garda2o.wordpress.com/2013/02/08/epidemia-san-felice-2-condanne-per-i-dirigenti-di-garda-uno/

Una frase di sintesi

In questi giorni stavo riflettendo su una frase in grado di sintetizzare l’insegnamento principale appreso durante l’anno appena concluso. Eccola: In questi tempi la vera trasgressione è la normalità

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://garda2o.wordpress.com/2013/01/04/una-frase-di-sintesi/

Da Vesio di Tremosine a Tremalzo in bicicletta attraverso due valli

Da Vesio di Tremosine (circa 600 metri slm) a Passo Tremalzo (punto più alto circa 1850 metri slm) e ritorno in mountain bike, circa 39 km per la quasi totalità di impegnativa strada sterrata di montagna, con pendenze medie del 10-12%, dislivello di circa 1300 metri, attraverso due valli: salita lungo la valle del San […]

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://garda2o.wordpress.com/2012/10/11/da-vesio-di-tremosine-a-tremalzo-in-bicicletta-attraverso-due-valli/

Uff, perché non ci entrano?

Da un mese oramai abbiamo appeso all’ulivo questa graziosa casetta per gli uccelli, ma non ci entra nessun uccellino, manco si avvicinano. Dentro abbiamo pure messo un fondo di paglia e del pane secco. La sera con Cami sbirciamo dentro, ma niente, sempre tutto intatto. Come fare a convincerli? Mah! Consigli?  

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://garda2o.wordpress.com/2012/05/31/uff-perche-non-ci-entrano/

Fragolino, chissà che freddo

Ieri primo contatto con l’acqua del lago, beh, devo dire che è ancora un po’ freddina. Alzo lo sguardo e vedo sul muro lato lago questo messaggio …

… e penso:
cavolo Fragolino, chissà che freddo che hai patito per scriverlo!…

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://garda2o.wordpress.com/2012/05/09/fragolino-chissa-che-freddo/

La bellezza passa dagli occhi, anche la lentezza …

Finalmente ci vedo nuovamente decentemente. Il piccolo intervento agli occhi mi ha ricordato, se ce n’era bisogno, che la bellezza e le emozioni passano principalmente dalla vista. Ho trascorso giorni a girare per casa senza poter far nulla, o meglio, senza poter guardar nulla: niente libri, niente televisione, niente computer, niente blog, niente email, niente […]

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://garda2o.wordpress.com/2012/05/08/la-bellezza-passa-dagli-occhi-anche-la-lentezza/

Challenger

Mi ha fatto riflettere un post che ho appena letto da Diana, uno dei TriO Challenger, ma soprattutto quanto risposto da Alessandro: sarai sempre una Challenger!Tutti noi saremo sempre dei Challenger. E’ questo che ci rende vivi. Non possiamo pensare di…

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://feedproxy.google.com/~r/CorsaEdAltro/~3/iqtQ36h2Ivo/challenger.html

Challenger

Mi ha fatto riflettere un post che ho appena letto da Diana, uno dei TriO Challenger, ma soprattutto quanto risposto da Alessandro: sarai sempre una Challenger!

Tutti noi saremo sempre dei Challenger. E’ questo che ci rende vivi. Non possiamo pensare di vivere sugli allori, tantomeno in questa fase storica: un diploma, una laurea, una buona posizione lavorativa, dei risultati sportivi ottenuti, sono utili ma non sono abbastanza per il futuro.
Serve un continuo impegno nel voler migliorarsi, mettersi alla prova, porsi dei nuovi obiettivi per aver nuovi stimoli. Nello sport, negli hobby, nelle passioni e nel lavoro.

E poi non deve esistere “Quando potrò permettermi di rallentare”, “Quando andrò in pensione”, etc. Avete la possibilità di fare qualcosa che vi piace? Non aspettate. Fatelo adesso: dopo potrebbe essere troppo tardi! Niente alibi. Niente scuse.

P.S. Per cui Corain vai con la scuola di cucito!

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://feedproxy.google.com/~r/CorsaEdAltro/~3/iqtQ36h2Ivo/challenger.html

Challenger

Mi ha fatto riflettere un post che ho appena letto da Diana, uno dei TriO Challenger, ma soprattutto quanto risposto da Alessandro: sarai sempre una Challenger!

Tutti noi saremo sempre dei Challenger. E’ questo che ci rende vivi. Non possiamo pensare di vivere sugli allori, tantomeno in questa fase storica: un diploma, una laurea, una buona posizione lavorativa, dei risultati sportivi ottenuti, sono utili ma non sono abbastanza per il futuro.
Serve un continuo impegno nel voler migliorarsi, mettersi alla prova, porsi dei nuovi obiettivi per aver nuovi stimoli. Nello sport, negli hobby, nelle passioni e nel lavoro.

E poi non deve esistere “Quando potrò permettermi di rallentare”, “Quando andrò in pensione”, etc. Avete la possibilità di fare qualcosa che vi piace? Non aspettate. Fatelo adesso: dopo potrebbe essere troppo tardi! Niente alibi. Niente scuse.

P.S. Per cui Corain vai con la scuola di cucito!

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://feedproxy.google.com/~r/CorsaEdAltro/~3/iqtQ36h2Ivo/challenger.html

Saggio proverbio greco

Per concludere le mie riflessioni sulla situazione greca di questi giorni, mi è tornato in mente un saggio proverbio che ho sentito spesso in Grecia e che in fondo ognuno di noi ha sentito declinare come analogo contenuto nella propria lingua o dialetto all’interno della propria famiglia:   Φασούλι το φασούλι γεμίζει το σακούλι (che si […]

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://garda2o.wordpress.com/2012/02/28/saggio-proverbio-greco/

Progetto parco pubblico e centro polifunzionale di San Felice del Benaco

Ieri sera ero all’incontro pubblico in cui è stato presentata la proposta di progetto per il nuovo centro polifunzionale e l’annesso parco pubblico in località Paludi di San Felice del Benaco da parte dell’architetto Palerm della impresa aggiudicataria Palerm&Tabares De Nava Architectors SLP. Personalmente l’ho trovata finalmente proprio una bella serata. Il progetto mi è piaciuto […]

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
https://garda2o.wordpress.com/2012/02/22/progetto-parco-pubblico-e-centro-polifunzionale-di-san-felice-del-benaco/

Organizzare Desktop

Ho trovato il modo per non incasinare il desktop con i documenti che lascio li in attesa di sistemarli… ho fatto una cartella che si chiama Desktop e l’ho messa sul desktop. Geniale no!Non vorrei che ora iniziasse una reazione a catena come quando ho…

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://feedproxy.google.com/~r/CorsaEdAltro/~3/NbXTrzwiIuk/organizzare-desktop.html

Organizzare Desktop

Ho trovato il modo per non incasinare il desktop con i documenti che lascio li in attesa di sistemarli… ho fatto una cartella che si chiama Desktop e l’ho messa sul desktop. Geniale no!Non vorrei che ora iniziasse una reazione a catena come quando ho…

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://feedproxy.google.com/~r/CorsaEdAltro/~3/NbXTrzwiIuk/organizzare-desktop.html