Tag: soluzioni geniali

Dalla padella

Ieri sera, per evitare la coda in autostrada, sono finita al concerto di Baglioni a Faenza.
Ecco, non so, delle volte.

Related posts:Spiazzata Ieri sera un tizio mi ha chiesto il numero di…
Related posts brought to you by Yet Another Related Posts Plugin.

Related posts:

  1. Spiazzata Ieri sera un tizio mi ha chiesto il numero di…

Related posts brought to you by Yet Another Related Posts Plugin.

Il taboulé come piace ammé

La settimana scorsa ho provato a fare il tabbouleh.
Era la prima volta che provavo: è stato facilissimo ed il risultato è stato definito nientepopòdimenoche “spettacolare”. Mi sembra giusto, quindi, tirarmela un po’.
Fatto.
Se io fossi una bloggeressa seria, adesso qui vi pubblicherei la ricetta.

Tipo come fanno le foodblogger, fanno delle foto belle belle, meglio di questa […]

No related posts.

Related posts brought to you by Yet Another Related Posts Plugin.

Ciao, lavoratore dipendente, perché non fai il 730 con lapaoly?

Ovvero: Terribili segreti da confessare #4.
In questi ultimi tempi sono stata un po’ assente dal web 2.0 tutto. Mi pensavate? Vi sono mancata? Ma soprattutto, ve ne eravate accorti?
No, non ero a sfogliare margheritine come qualcuno avrà potuto pensare da questo post: ero in ben altre faccende affaccendata. Chi mi conosce lo sa che in […]

Related posts:

  1. lapaoly su Area Blu Dice “ognuno ha il paginone centrale che si merita”. A…

Related posts brought to you by Yet Another Related Posts Plugin.

Trasferire il dominio. Mo’ me lo segno.

1. Andare sul sito di registrazione domini (quello Nuovo).
2. Cercare Trasferimento domini.
3. Inserire il nome del dominio da trasferire.
4. Inserire tutti i dati personali per fatturazione ed account.
5. Dire NO a tutti i servizi opzionali offerti dal Nuovo sito.
6. Pagare.
7. Attendere la mail di conferma con customer Id e password del Nuovo sito di registrazione […]

No related posts.

Related posts brought to you by Yet Another Related Posts Plugin.

Scones a colazione

Volevo solo dire che stamattina mi sono svegliata pervasa dallo spirito di Sara Maternini e ci avevo una voglia incontenibile di mangiare gli scones. Epperò non è che potevo farli materializzare dal nulla, e putroppo non c’era la Sara nella mia cucina, ma la voglia era così irrefrenabile ma così incontenibile ma così incontrollabile che […]

Spiazzata

Ieri sera un tizio mi ha chiesto il numero di telefono.
Io, solita burlona, gli ho detto che poteva trovarlo scritto nei bagni del locale.
Lui mi ha risposto che allora ne aveva già preso nota.