Tag: onde

Un aperitivo con Alex Bellini

Domenica 12 dicembre alle ore 18:00 nel sottotetto della Caserma di Artiglieria di Porta Verona a Peschiera del Garda ospite dell’Associazione Cuturale None@rt ci sarà Alex Bellini l’avventuroso montanaro prestato al mare che intratterrà i presenti con il racconto dei … Continue reading

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://www.aolamagna.it/2010/12/un-aperitivo-con-alex-bellini/

Incompatibilità audio di Snow Leopard

Le interfacce audio professionali e semiprofessionali non funzionano con Snow Leopard e a quanto ho letto dal forum apple in proposito, i vari produttori devono aggiornare i drivers dei loro apparati che supportino la nuova modalità a 64 bit. Per un momento mi aveva preso lo sconforto perchè contavo proprio…

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://blog.gigitaly.it/2009/09/incompatibilit%C3%A0-audio-di-snow-leopard.html

Meditazioni Mediterranee (4)

Andando a Segesta abbiamo fatto una strada interna che la mappa di google indica come strada normale. A parte un paesaggio splendido tra bassi vigneti, casolari sparsi e campi lavorati, mi ha colpito la strada stessa. Asfaltata per buoni tratti ma di tanto in tanto devastata da buche e sconnessioni…

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://blog.gigitaly.it/2009/09/meditazioni-mediterranee-4.html

Indovinello di fine estate

Estratto dai compiti estivi di matematica di mio fratello:

Due amici si incontrano per strada dopo tanto tempo e si intrattengono parlando degli anni trascorsi. Dopo aver saputo che durante questo periodo il primo si è sposato e ha avuto 3 figli, il secondo chiede quale sia l’età dei bambini.
L’amico risponde: il prodotto delle tre età è 36; la somma delle tre età è, guarda caso, proprio il numero civico che alle tue spalle. Il secondo amico [che a quato apre è un genio della matematica] dice: “Questo non mi basta: ho ancora un dubbio!” E il primo replica: “Hai ragione; il più grande ha gli occhi azzurri.”

Tutto qui.

Io avevo fatto supposizione poco matematiche, quindi in risposta a chi mi facesse la domanda che mi sono fatto io, chiarisco subito che sono tutti figli della stessa moglie. 🙂

Ulteriori consigli fra 24 ore su richiesta via commento o Friendfeed.

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://feedproxy.google.com/~r/blogspot/SCne/~3/mXW2tUqxphc/indovinello-di-fine-estate.html

NOTTI NEI MUSEICon il naso all’insu’

Appuntamento serale ad ingresso gratuito al Museo di Riva del Garda, martedì 1 settembre, in collaborazione con l’Associazione Astrofili Alto Garda e Ledro.
Il Museo propone una serata dedicata all’osservazione della volta celeste sulla torre del Mastio, la più alta delle quattro torri della Rocca, dove con telescopi astronomici verranno individuate le costellazioni e i pianeti […]

Messaggio sponsorizzato ‘DAL BAROCCO AL ROCOCÒ. CAPOLAVORI SACRI LUNGO LE SPONDE DEL GARDA’

Il dipartimento storico-artistico del progetto MAG – Museo Alto Garda, nell’ambito delle sue iniziative volte a valorizzare il patrimonio figurativo del territorio, organizza presso il Museo di Riva una mostra dedicata alla pittura religiosa in area gardesana tra Seicento e Settecento.
A cura di Marina Botteri, Sergio Marinelli e Mariolina Olivari, in collaborazione con la […]

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://www.gardablog.it/?p=1158

Trucchi per foto hdr – nikon d90

 2009-06-16 22:01:32

Quanto ho imparato da alcuni shot con la recente Nikon D90 per quanto riguarda la fotografia HDR.

1) Scegliere al massimo un bracketing di 3 scatti, -1 EV, 0 EV, +1 EV.

2) ISO BASSI!!!!

3) Usare il cavalletto (treppiede) o fissare la macchina molto saldamente ad un supporto.

4) Impostare l’esposizione posticipata, abbassa lo specchio prima di scattare ed evita il micromosso.

5) Spegnere il VR sull’obiettivo

6) Impostare lo scatto automatico con 3 scatti ed un ritardo di 5 secondi, sufficienti a far sì che le vibrazioni sul cavalletto di smorzino.

7) Tappare con l’apposito pezzo di plastica il mirino per evitare luce parassita

8) Evitare di fotografare piante, alberi ed oggetti mossi dal vento.

 

Purtroppo la meravigliosa Nikon D90 ha un leggero difetto, il bracketing ha al massimo 3 scatti. A questo si può ovviare con la seguente regol, ricordandosi che una differenza di un EV corrisponde ad uno step di tempo (ad esempio se 0EVcorrispondono a 1/125 @F8, allora -1EV corrisponde a 1/250@F8)

a) Determinare la corretta esposizione per una data profondità di campo ad esempio F8.

b) Se  l’esposizione corretta (si vede dal fatto che l’istogramma è centrato o che, in modalità manuale, nell’esposimetro dentro il mirino la linea fra – e + è centrale) è 1/125 @F8 allora impostare il bracketing ad -1 , 0, +1 EV e scattare 3 foto. Queste 3 foto avranno rispettivamente i tempi:

1/250 —-> -1 EV

1/125 —-> 0 EV

1/60 —-> +1 EV

 

Ecco alcuni scatti fatti nel weekend trascorso in Val Venosta in Alto Adige

c)  E’ facile capire che se si imposta per la nuova serie di scatti, un tempo 1/1000 si avrà (mantenendo il bracketing -1,0,+1)

1/500    —-> -2 EV

1/1000  —-> -3 EV

1/2000  —-> -4 EV

mentre la terza ed ultima tornata di scatti si farà con 

1/30  —-> +2 EV

1/15  —-> +3 EV

1/8    —-> +4 EV

 

Le 9 fotografie risultanti potranno essere fuse in uno splendido HDR con un range dinamico molto elevato

[HDR]Tablà - Schleidertal

[HDR] Lungo la ciclabile della val Venosta - Fiume Adige

[HDR] Clouds over Naturn

Le mie foto sono su Alpidia, la community indipendente per viaggiatori:

http://alpidia.com/presentation/resource.php?id=1866

{jumi [adsense/adsense428.html]}

ed anche su Flickr

http://www.flickr.com/photos/35478750@N03/

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://carlonicolini.altervista.org/index.php/Fotografia/High-Dynamic-Range-Imaging-HDR/trucchi-per-foto-hdr-nikon-d90.html

San Felice del Benaco ha un nuovo Sindaco

Finalmente la buriana elettorale per le amministrative è terminata ed ora speriamo ritorni un po’ di serenità.
San Felice del Benaco ha così un nuovo “giovane” (si fa per dire, perdonami Paolo siamo quasi coetanei ma direi che non ci si può più definire esattamente degli sbarbatini ) Sindaco,  Paolo Rosa, che con la […]

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://garda2o.wordpress.com/2009/06/09/san-felice-del-benaco-ha-un-nuovo-sindaco/

I soliti giornali comunisti

Uno scandalo che non riguarda più solo gli italiani, ma anche i paesi partner dell’Italia, nell’Unione Europea, nella Nato, nel G8 che l’Italia si prepara ad ospitare. E’ questo il severo giudizio di un editoriale del Times di Londra sulla vicenda che ruota da settimane attorno a Silvio Berlusconi, al…

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://blog.gigitaly.it/2009/06/i-soliti-giornali-comunisti.html

io voto PD

“Io voto PD – dichiara il cantautore modenese Francesco Guccini – continuerò a votare PD anche se per il momento facciamo una certa fatica ad andare avanti“. E alla domanda sorpresa dell’intervistatrice sul perchè di questa scelta, il grande Francesco risponde candidamente: “Perchè sono coerente, perchè non credo in nessun altro mondo”.Oggi i sondaggi danno il PD attorno al 28% mentre il PDL

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://laltrasanfelice.blogspot.com/2009/05/io-voto-pd-dichiara-il-cantautore.html

PRIMI PUNTI PER GLI ATLETI GARDATHLON

Domenica 10 maggio nelle acque del Garda antistanti Maderno ha avuto luogo la 9^ edizione della Gardalonga, maratona remiera, prima delle manifestazioni sportive in calendario per la Gardathlon. Vi hanno partecipato circa 200 vogatori su quasi 100 imbarca zioni a remi.

Sono entrati in classifica Gardathlon gli atleti iscritti che hanno compiuto il percorso lungo su kayak monoposto. 25 i chilometri in tutto con partenza da Maderno in direzione Gardone Riviera per poi entrare nel golfo di Saló. Passat da Portese le imbarcazioni hanno superato la zona “crosti” per dirigersi verso l´isola del Garda al giro di boa posto di fronte alla bellissima Villa Borghese. Ritorno per lo stesso percorso. Il lago è stato piuttosto calmo con solamente una eggera brezza con piccole onde nel tratto Portese – isola, peraltro senza arrecare alcun disturbo. L´ordine di arrivo dei primi dieci kayak singoli ha visto al primo posto Luca Stefanini seguito da Corrado Ripamonti, terzo Romano Agiazzi,quarto Mass mo Brescianini, quinto Claudio Turina, sesto Mauro Pasini, settimo Alberto Pini, ottavo Michele Pezza, nono Bruno Castioni e decimo Luca Malin. Alto il livello degli iscritti Gardathlon: Luca Stefanini, primo assoluto tra i kayak e primo del circuito Gar rdathlon si aggiudica 100 punti, Claudio Turina, quinto assoluto e secondo della Gardathlon, 75 punti.
La prossima gara in calendario Gardathlon: 10KM GARDONESE, corsa podistica di 6,3km in Gardone Riviera, venerdì 19 giugno ore 20:00.

OUTDOOR DAYS A RIVA DEL GARDA

LA FIERA DI SPORT CHE TI METTE ALLA PROVA: OUTDOOR DAYS
Nel Garda Trentino dal 22 al 24 maggio 2009, tre giorni di esposizione, test, attivitá e competizione Sulle sponde trentine del Lago di Garda, da venerdì 22 a domenica 24 maggio 2009, ritornano gli OutdoorDays, evento dal concept innovativo che riunisce momenti di esposizione, test, esperienza e competizione, in un grande contenitore internazionale per le attivitá all’aria aperta: arrampicata, mountain-bike, escursionismo, nordi walking, canyoning, running, canoa.
Inoltre sabato 23 maggio ti aspettiamo dalle 18.30 alla spiaggia Sabbioni (INGRESSO GRATUITO) per continuare a divertirti all’aperto con musica e animazione. Non perdere l’appuntamento Warsteiner!
Fonte: www.outdoordays.it
Claudio T.
Per info http://www.outdoordays.it/res/download/pdf/41_it.pdf
LINK SU WWW.GARDAPANORAMA.IT

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://gardapanorama.blogspot.com/2009/05/outdoor-days-riva-del-garda.html

SUPERENDURO PRO 1 MTB A TORRI DEL BENACO

Con una giornata meravigliosa dalle sponde del lago di Garda stamane alle 10:00 è stato dato il via a Torri del Benaco alla SUPERENDURO PRO 1, gara di MTB. Circa 180 atleti si misurano su un percorso di 45km sulle pendici del monte Baldo con 1600 metri di dislivello, tra trasferimenti e 5 prove speciali, della durata media di poco più di mezzora. I bikers complessivamente restano impegnati circa 6 ore, tra tratti di strada asfaltata e soprattutto lungo i bellissimi sentieri sterrati e sigle track. I pezzi fisicamente più impegnativi sono le Prove Speciali 3 e 5, per la loro lunghezza. Ma sul tracciato abbiamo anche parti con passaggi molto tecnici tra rocce e pietre e discese mozzafiato. Tra i partecipanti hanno preso il via nomi illustri come Paola Pezzo e la campionessa Downhill Canepa Elisa (immagine sopra).
Claudio T.
LINK SU WWW.GARDAPANORAMA.IT

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://gardapanorama.blogspot.com/2009/05/superenduro-pro-1-mtb-torri-del-benaco.html

LIVELLI RECORD PER IL GARDA

Con le abbondanti piogge di fine aprile e il disgelo primaverile, gli afflussi nel lago di Garda hanno toccato valori assai elevati. E´ stato difficile contenere l´altezza idrometrica, peraltro sempre compresa tra i 130 e i 135 da diverso tempo, sotto la soglia di attenzione posta a 140cm. Le portate erogate a Peschiera nel fiume Mincio sono state innalzate fino al valore record per il periodo, di 140 metri cubi al secondo (stesso periodo nel 2008, 18 metri cubi al secondo…!!!). L´altezza idrometrica ha raggiunto 137,5 cm toccando i valori record del periodo, per poi calare in questi giorni di pochi centimetri. La piena del Po ha non poco condizionato la quantitá di acqua erogata nel Mincio, suo affluente poco dopo Mantova. Ha destato preoccupazione la burrasca di alcuni giorni fa, con onde che in talune localitá costiere superavano abbondantemente i parapetti e il bordo dei lungolago, riversandosi sulle passeggiate.
Claudio T.
LINK SU WWW.GARDAPANORAMA.IT

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://gardapanorama.blogspot.com/2009/05/livelli-record-per-il-garda.html