Tag: Lavoro

CENSIMENTO 2011

Bando comunale per 15 rilevatori e 1 coordinatore a tempo determinato, gli interessati possono chiamare 030 9909104

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://andreavolpi.blogspot.com/2011/08/censimento-2011.html

Sito internet IFC

Sono molto soddisfatto del sito internet per IFC che abbiamo sviluppato con Max. C’è ancora tanto lavoro da fare, ma la prima impressione mi sembra buona. Ora attendo consigli….

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://feedproxy.google.com/~r/CorsaEdAltro/~3/oTQkGbxuKwA/sito-internet-ifc.html

Sito internet IFC

Sono molto soddisfatto del sito internet per IFC che abbiamo sviluppato con Max. C’è ancora tanto lavoro da fare, ma la prima impressione mi sembra buona. Ora attendo consigli….

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://todaymilk.blogspot.com/2011/05/sito-internet-ifc.html

Disoccupazione giovanile al 29%

I dati Istat parlano chiaro: mai così tanti disoccupati dal 2004 ad oggi. Fassina: “Colpa grave di un governo concentrato da mesi sulle ragazzine a casa Berlusconi e di un ministro del Lavoro impegnato a tempo pieno a dividere i sindacati e a colpir…

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://andreavolpi.blogspot.com/2011/02/disoccupazione-giovanile-al-29.html

Ho comprato da WINFAMILY

Dove: www.winfamily.com Con: Notebook Da: casa Pagamento: Carta di Credito WinFamily – Genealogy the right way Da qualche anno raccolgo i dati della mia famiglia alla ricerca delle ‘origini’. Nel 2006 avevo ‘scaricato’ un software che mi aiutò a fare ordine nelle schede persone della famiglia e a creare un vero all’albero genealogico. Oggi ho deciso […]

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://feedproxy.google.com/~r/PensieriSuRuote/~3/RpnA0TjLB1s/

La crisi morde anche sul garda

Dopo 13 mesi di picchetto ancora nulla di sicuro per i lavoratori della Federal Mogul di Desenzano. Stiamo parlando di 170 famiglie a piedi, la cassa integrazione è prossima alla scadenza e non ci sono sicurezze perchè negli stabilimenti si torni a l…

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://andreavolpi.blogspot.com/2010/10/la-crisi-morde-anche-sul-garda.html

Tiziano Treu a Montichiari.

Link all’articolo originale: http://andreavolpi.blogspot.com/2010/05/tiziano-treu-montichiari.html ———————Tag: Sirmione———————

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://andreavolpi.blogspot.com/2010/05/tiziano-treu-montichiari.html

Auguri… con sorpresa! Ma si può?!?

Che nelle uova di pasqua ci sia la sorpresa è cosa nota a tutti. Forse meno noti sono gli auguri con sorpresa come questo: A tutti i clienti, come ben sapete in questo periodo la materia prima sta nuovamente subendo rincari significativi e pertanto ci ha costretti ad aggiornare tutti i nostri listini. Tutte le offerte in […]

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://feedproxy.google.com/~r/PensieriSuRuote/~3/So7nyoC9QHo/

Nel Bresciano +759% di cassaintegrati. La Destra pensa a gonfiare le spese per i pasti degli assessori.

INPS e Tribunale forniscono i dati relativi alla situazione economica nella nostra provincia. Numeri che evidenziano da una parte un debole segnale di ripresa, dall’altro una situazione ancora molto difficile, soprattutto sul fronte occupazionale. A febbraio si assiste infatti ad un aumento del 759% su base annua della Cassa integrazione straordinaria a fronte di una frenata di quella ordinaria che registra un meno 38% rispetto allo stesso mese del 2009. Non si tratta di un segnale positivo, anzi. La straordinaria, si sa, rappresenta nella stragrande maggioranza dei casi l’ultimo appiglio prima della disoccupazione vera e propria. E la situazione non appare difficile solo per i lavoratori. Anche le aziende annaspano: lo dimostrano i dati relativi ai fallimenti pronunciati dal tribunale: 38 aziende hanno chiuso per sempre i battenti, 17 a febbraio.

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://andreavolpi.blogspot.com/2010/03/nel-bresciano-759-di-cassaintegrati-la.html

Lunedì 15 Marzo: migliaia e migliaia in piazza a Brescia per i diritti e per un fisco giusto

Nel silenzio generale dei Media nazionali (clicca qui), si stanno portando via l’articolo 18 (clicca qui). Poi c’è la profonda crisi a cui il governo sembra essersi dimenticato, poi ci sono i diritti negati degli immigrati. Queste e altre sono le premesse che hanno portato migliaglia di lavoratori in piazza.

Piazza Loggia piena di studenti, lavoratori e pensionati. Un serpentone lunghissimo che, partito da piazza Repubblica, si è ingrandito sempre più e si è unito con il corteo dei lavoratori Iveco e degli studenti in piazza Garibaldi. Numeri molto grossi questa mattina a Brescia, forse addirittura inattesi, per lo sciopero generale della Cgil per un fisco giusto, per un lavoro dignitoso e per i diritti dei migranti. Nelle fabbriche le adesioni sono state alte, superiori al 60 percento, e significative sono state le astensioni dal lavoro anche nei settori della Funzione Pubblica e di altre categorie.

Diverse migliaia le persone in corteo, dietro lo striscione della Camera del Lavoro. Che a sua volta era preceduto da quello della Rsu della Federal Mogul di Desenzano, dove i lavoratori e le lavoratrici sono in presidio giorno e notte da oramai sei mesi per difendere il diritto al lavoro. Loro non si rassegnano e in questo parlano a tutti i lavoratori e le lavoratrici. A quelli in cassa integrazione, a quelli delle aziende in crisi, a chi il lavoro precario l’ha perso, a quelli che il lavoro ce l’hanno ancora ma hanno stipendi sempre più bassi.

Con loro anche gli studenti, in solidarietà con i lavoratori perchè le sorti sono simili, ma anche in difesa di una scuola pubblica che sempre più è sotto attacco. Un cartello spiega che «grazie a un decreto interpretativo il figlio di Bossi è stato ammesso ad Harvard» mentre uno striscione ricorda che «l’evasione è un furto». Già, anche ieri è stato ricordato: a pagare le tasse, in Italia, sono perlopiù lavoratori e pensionati. Per molti altri ci sono invece i condoni o lo scudo fiscale.

E se non si parte da qui, da quella che è una questione di giustizia, è difficile immaginare un futuro migliore e una uscita buona dalla crisi ancora in corso. Tra i temi anche l’ultimo attacco ai diritti, all’arbitrato che vorrebbe impedire a lavoratori e lavoratrici di avere giustizia, al Governo che utilizza la crisi per attaccare i diritti, a Cisl e Uil che (anche ieri) si prestano a questo gioco e continuano a sottoscrivere intese separate.

scioper CGIL Brescia«Che cosa hanno ottenuto Cisl e Uil in due anni di firme separate? – chiede Damiano Galletti, neo segretario della Camera del Lavoro bresciana -. In questi due anni durante i quali hanno cercato di mettere all’angolo la Cgil, sono migliorate o peggiorate le condizioni di lavoratori e pensionati?».

Una domanda retorica, che merita però una risposta. Le migliaia di uomini e donne che ieri hanno affollato piazza Loggia un’idea già ce l’hanno.

fonte: cgil brescia

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://andreavolpi.blogspot.com/2010/03/lunedi-15-marzo-migliaia-e-migliaia-in.html

PEC: a che serve?

2 mail PEC mandate al comune di Desenzano a distanza di qche giorno l’una dall’altra non hanno avuto alcuna risposta dopo parecchi giorni. Mi chiedo a che serva l’ennesimo strumento nelle mani di gente che per cultura se ne frega della comunicazione con il proprio datore di lavoro (il cittadino). Sono veramente arrabbiato e mi […]

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://feedproxy.google.com/~r/icostantini/feed/~3/zNb77DlcdRE/

venditrice

Sto seriamente pensando di diventare presentatrice/venditrice dei prodotti Avon (prodotti di bellezza) e della Tupper Ware che tratta prodotti per la cucina.
Mi spaventa un po’ il pensiero di cercare di convincere ad acquistare tali prodotti ma credo che, essendo due ditte di grande rispetto, i loro prodotti si vendano praticamente da soli. La difficoltà maggiore è convincere le persone a partecipare alle dimostrazioni.
Avendo 4 bambini e pochissimo tempo libero (quasi nullo) non so come potrei gestirmi però ci voglio provare per dare un contributo economico alla famiglia . E poi magari chissà: potrei prenderci anche gusto e avere una realizzazione professionale. Vedremo….

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://adh-laura.blogspot.com/2009/10/venditrice.html

venditrice

Sto seriamente pensando di diventare presentatrice/venditrice dei prodotti Avon (prodotti di bellezza) e della Tupper Ware che tratta prodotti per la cucina.Mi spaventa un po’ il pensiero di cercare di convincere ad acquistare tali prodotti ma credo ch…

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://adh-laura.blogspot.com/2009/10/venditrice.html

venditrice

Sto seriamente pensando di diventare presentatrice/venditrice dei prodotti Avon (prodotti di bellezza) e della Tupper Ware che tratta prodotti per la cucina.
Mi spaventa un po’ il pensiero di cercare di convincere ad acquistare tali prodotti ma credo che, essendo due ditte di grande rispetto, i loro prodotti si vendano praticamente da soli. La difficoltà maggiore è convincere le persone a partecipare alle dimostrazioni.
Avendo 4 bambini e pochissimo tempo libero (quasi nullo) non so come potrei gestirmi però ci voglio provare per dare un contributo economico alla famiglia . E poi magari chissà: potrei prenderci anche gusto e avere una realizzazione professionale. Vedremo….

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://adh-laura.blogspot.com/2009/10/venditrice.html