Stop al consumo e al commercio delle anguille del Garda

Anguilla anguilla

Anguilla (Anguilla anguilla)

Era nell’aria già da qualche giorno e alcuni quotidiani locali avevano in qualche modo già anticipato la notizia ma a tutela della salute e della sicurezza alimentare dei cittadini da oggi è stato bloccato il consumo ed il commercio delle del . A dar voce alla conferma è il sottosegretario alla salute Francesca Martini.
I campionamenti eseguiti sulle anguille nei mesi scorsi hanno evidenziato e confermato che questo pesce risulta contaminato da , da Pcb e furani. L’ordinanza firmata dalla stesso sottosegretario, di fatto arresta per 12 mesi il consumo e la commercializzazione di questo pesce.
Stando a quanto riferito dal Ministero e dai dati elaborati dall’Istituto Zooprofilattico di Brescia, il campionamento, che ricordiamo è stato eseguito su tutte e tre le sponde del Garda (Veronese, Bresciana e Trentina), non ha evidenziato dati preoccupanti e fuori limite per le altre specie di pesci analizzate tra cui l’agone, il coregone, il luccio, il pesce persico e la tinca.
I valori riscontrati nelle carni dell’anguilla destano invece molta preoccupazione visto che sono risultati contaminati circa il 38,5% dei campioni prelevati.
Ma se da un lato le analisi hanno confermato con facilità quanto in realtà già si sospettava ancora dai primi accertamenti, più difficile sembra per gli esperti capire quali siano le fonti di questa presenza di diossina e diossino-simili nel Garda visto che questi agenti inquinanti non dovrebbero essere più utilizzati da tempo.
Grande attenzione sembrano ora meritare i fanghi presenti nel lago; da un attento esame dei fondali lacustri si potrebbe in qualche modo chiudere il cerchio sul responsabile di questo inquinamento. E’ quindi certo che anche i fondali del Garda verranno presto analizzati e passati al setaccio.
Se da un punto di vista alimentare, le notizie non sono buone, diverso è il giudizio dato dalla sottosegretaria sulla balneabilità del lago, che ha sottolineato non essere assolutamente a rischio.

Tag:, , ,

Link all'articolo originale: http://www.aolamagna.it/2011/05/stop-al-consumo-e-al-commercio-delle-anguille-sul-garda/

Lascia un commento