«Soffio di Satana» ora è tornata a casa

L’Alfa Romeo 6C 2300T di d’Annunzio, «Soffio di Satana», è di nuovo a casa. Da pochi giorni è in mostra al museo «L’automobile è femmina». L’Alfa fu venduta nel 1946 dal Commissario del Vittoriale e sparì dai radar. Si pensava fosse perduta. Poi, due anni fa, fu messa all’asta. Ora la magistratura l’ha riconosciuta bene inalienabile della Fondazione dannunziana.

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/soffio-di-satana-ora-%C3%A8-tornata-a-casa-1.3431907

Lascia un commento