Si rovescia addosso acqua bollente: grave un bimbo di 3 anni

Un bambino di tre anni è ricoverato al Centro ustioni dell’ospedale Borgo Trento di Verona, in condizioni che i sanitari definiscono «critiche», dopo essersi rovesciato addosso, procurandosi gravi ustioni sul 50 per cento del corpo, una pentola di acqua che bolliva sui fornelli della cucina.

È successo nella tarda mattinata di ieri, intorno a mezzogiorno, in alto Garda, a Sermerio, piccola frazione del Comune di Tremosine. 

In un istante la quiete domestica è stata squarciata da un pianto disperato.

 

Leggi di più sul Giornale di Brescia in edicola oggi, oppure clicca qui per l’edizione digitale

 

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/si-rovescia-addosso-acqua-bollente-grave-un-bimbo-di-3-anni-1.3314911

Lascia un commento