Si inventa la rapina violenta: 60enne denunciata dalla Polizia

Aveva raccontato di essere stata vittima di una rapina violenta alla pattuglia che era intervenuta per soccorrerla. Il giorno successivo aveva confermato tutto in una circostanziata denuncia presentata in commissariato. Ma la storia era inventata di sana pianta, una scusa per giustificare a familiari e colleghi la ferita che aveva al viso e che si era in realtà procurata inciampando.

Deve ora rispondere di simulazione di reato e procurato allarme la 60enne di Desenzano che nei giorni scorsi aveva raccontato di essere stata rapinata in strada in via Cavour da un giovane che l’aveva strattonata. Gli agenti del commissariato hanno visionato le immagini delle telecamere e ricostruito l’accaduto e quando la donna è stata messa davanti agli esiti investigativi ha ammesso di aver inventato tutto.  

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/si-inventa-la-rapina-violenta-60enne-denunciata-dalla-polizia-1.3325519

Lascia un commento