Scones a colazione

Volevo solo dire che stamattina mi sono svegliata pervasa dallo spirito di Sara Maternini e ci avevo una voglia incontenibile di mangiare gli scones. Epperò non è che potevo farli materializzare dal nulla, e putroppo non c’era la Sara nella mia cucina, ma la voglia era così irrefrenabile ma così incontenibile ma così incontrollabile che sono uscita dal piumone senza nemmeno pensare “ancora 10 minuti”. E vabbeh che comunque erano le 10…

Insomma sono andata in cucina e chettelodicoaffare non avevo le uova. Allora, senza neanche sbuffare, mi sono vestita e sono andata al market sotto casa ed ho fatto la spesa.
Poi sono tornata a casa e lo spirito di Sara Maternini si stava sempre più impossessando di me e mi è venuta voglia anche di cucinare un’altra cosa che però per adesso non ve lo posso dire, che è topsecret.

Comunque alla fine gli scones li ho fatti, e sono venuti buoni, anche se non sono lievitati tantissimo come quelli che fa lei, ma vedrai che la prossima volta. Ad ogni modo ho invitato a merenda lalui, ellelle e la debora, ma non è venuto nessuno, così ce li ho per domani a . Vedi che bello…
Come mi piacciono le storie a lieto fine.

cranberries scones

Link all'articolo originale: http://www.lapaoly.net/2009/scones-a-colazione/