Schianto mortale in A4, un colpo di sonno la probabile causa

Una tragedia della strada che ha distrutto una coppia di coniugi rumeni. Lui, 55 anni, è morto sul colpo. Lei, 51, è ricoverata in ospedale e segnata dallo strazio del dramma che si è consumato lungo l’A4, poco dopo le 11 all’altezza di Calcinato, fra i caselli di Desenzano e Brescia Est, in direzione di Milano.

Sulla dinamica resteranno da chiarire alcuni dettagli – compito che spetterà agli agenti della Polstrada di Verona Sud -, ma dai primi accertamenti pare essere stato un colpo di sonno accusato dalla donna che era al volante la causa dello schianto: la Renault Clio di color argento ha concluso la sua corsa contro il guard rail centrale, quello che separa le due corsie di marcia.

Inutile purtroppo ogni tentativo di soccorrere l’uomo: la compagna è stata invece trasferita in eliambulanza al Civile di Brescia. 

Per consentire l’intervento dei sanitari e la rimozione dell’auto, si sono ingenerate inevitabili code, che hanno raggiunto i 15 km di lunghezza. Solo poche ore più tardi, quando la circolazione è ripresa regolarmente, un nuovo incidente – fortunatamente di lieve entità sul piano sanitario – ha causato nuovi rallentamenti e code nella stessa direzione di marcia, con code anche di 7 km.

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/schianto-mortale-in-a4-un-colpo-di-sonno-la-probabile-causa-1.3613288

Lascia un commento