Scavalcano la recinzione della villa, trovano i carabinieri

Il loro curriculum parla per loro. Italiani, poco più che ventenni, hanno alle spalle numerosi episodi per piccoli furti e ricettazione.

Sabato sera, in tre, avevano deciso di prendere di mira una villetta a Muscoline ma non avevano fatto i conti con il senso civico dei vicini di casa. Una persona infatti ha visto dalla finestra i tre che scavalcavano la recinzione e ha allertato le forze dell’ordine. In pochi minuti sul posto sono arrivate le pattuglie del Nucleo operativo radiomobile della Compagnia di Salò che hanno rintracciato e arrestato i tre.

Quando hanno inserito i loro nomi nella banca data unificata delle forze di polizia sono emersi tutti i loro precedenti ed è stato evidente il motivo della loro incursione nella proprietà di Muscoline. Fino a ieri mattina sono stati trattenuti in camera di sicurezza e ieri sono stati portati in tribunale. I loro arresti sono stati convalidati.

Le indagini dei carabinieri proseguono ora per capire se possano essere riconducibili a loro alcuni altri episodi di furto in abitazione segnalati tra la Valtenesi e il Garda nelle scorse settimane.

 

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/scavalcano-la-recinzione-della-villa-trovano-i-carabinieri-1.3346253

Lascia un commento