Sassuolo-Brescia: rondinelle costrette a vincere per risalire la classifica

Ogni partita è fondamentale per risalire la classifica. Questo è ciò che dovrebbero ripetersi Il Brescia: la squadra allenata da Diego Lopez si trova in piena zona retrocessione e l’unico modo per uscire da questa situazione è vincere le prossime partite.

La partita Sassuolo – Brescia, in programma il 1°marzo 2020, vedrà sfidarsi due squadre che sicuramente non si chiuderanno ma andranno a caccia della vittoria. Oltre che dai tifosi di queste due formazioni, la sfida sarà seguita anche da chi vorrà piazzare delle scommesse calcio. Lo scontro assume importanza per entrambe le formazioni, ma a maggior ragione per il Brescia che dovrà dare il massimo per conquistare almeno il pareggio.

Sassuolo: una stagione da metà classifica

Il Sassuolo si trova a metà della classifica, perfettamente in linea con l’andamento dei campionati precedenti. Non si tratta di una critica nei confronti della squadra allenata da Roberto De Zerbi, ma di un dato di fatto. Il Sassuolo in tante partite ha dimostrato di avere le carte in regola per puntare in alto, per sperare magari di conquistare un posto in Europa, salvo poi mostrare delle debolezze significative in altri incontri, lacune che hanno portato a delle sconfitte pesanti.

La squadra in questo campionato ha raccolto più sconfitte che vittorie, ma nonostante questo è riuscita a fare fino a questo momento un percorso di tutto rispetto. Occupando una posizione di metà classifica non ci sono timori per la retrocessione, a meno che nelle prossime sfide non dovesse iniziare a perdere in maniera sistematica.

Nel corso di questo campionato alcuni punti sono stati persi per strada per le inattenzioni dei giocatori in campo. In altri casi invece la squadra è stata sfortunata, come è accaduto nella sfida casalinga contro il Parma persa per 0–1. Secondo l’analisi di De Zerbi questa sconfitta sarebbe stata immeritata.

Brescia: obiettivo salvezza

Se i tifosi del Sassuolo possono dormire sonni tranquilli, con la certezza che il rischio di essere retrocessi è davvero remoto, lo stesso non si può dire per i sostenitori delle rondinelle. I tifosi del Brescia si trovano costretti a vivere ogni giornata di campionato come se fosse una sfida salvezza, perché la situazione della loro squadra è piuttosto critica.

Guardando al futuro, le giornate da disputare sono sempre meno e non restano molte occasioni per fare dei punti preziosi per allontanarsi dalla zona retrocessione. Le disattenzioni in campo non possono più essere accettate, i giocatori che scendono in campo dovrebbero mantenere la massima concentrazione per tutti i novanta minuti perché errori in questo momento del campionato potrebbero compromettere definitivamente la corsa alla salvezza, condannando il Brescia alla retrocessione.

I giocatori del Brescia dovranno dare il massimo in ogni incontro, partendo proprio dalla sfida contro il Sassuolo. La società, i tifosi ed ovviamente gli stessi giocatori sanno bene quanto questa partita sia importante e sono consapevoli del fatto che una sconfitta sarebbe dura da accettare.

Link all'articolo originale: http://www.gardanotizie.it/sassuolo-brescia-rondinelle-costrette-a-vincere-per-risalire-la-classifica/

Lascia un commento