Rottami, gomme e mezzi agricoli abbandonati: blitz a Lonato

Tremila metri cubi di rifiuti abbandonati e pericolosi: questo quanto hanno trovato i Forestali e l’Arpa a Lonato del Garda, in una zona periferica e sufficientemente lontana da occhi indiscreti grazie alle immagini satellitari del Progetto Savager.

Nella maggior parte dell’area di circa 4.000 mq, sono stati rinvenuti rifiuti pericolosi per l’ambiente tra cui si segnalano 2 camion, 8 ciclomotori, più di 20 mezzi agricoli, un escavatore nonché altri rottami metallici, plastica e gomma e un numero ingente di bombole contenenti gas per le quali è stato richiesto l’intervento dei Vigili del Fuoco, per la messa in .

L’area, di proprietà di una società in liquidazione, è stata posta sotto sequestro.

Tutti i rifiuti sono esposti alle intemperie e depositati su suolo; le prime evidenze dell’abbandono risalgono almeno al 2015.

«È una discarica abusiva, vista l’ingente entità dei rifiuti rinvenuti, ad oggi non è possibile escludere un pregiudizio per l’ambiente – spiega il direttore dell’Arpa di Brescia – grazie all’intervento dei Vigili del Fuoco, è stato inoltre possibile scongiurare impatti sulla sicurezza pubblica, essendo l’area circondata da residenze private».

«L’ennesima dimostrazione di quanto sia efficace il nucleo ambiente interistituzionale voluto dal Prefetto Attilio Visconti, a tutela dell’ambiente e dell’incolumità pubblica».

Il Prefetto Attilio Visconti esprime «grande soddisfazione per la concretizzazione di questo innovativo metodo di controllo dal cielo, che consente di indirizzare gli interventi sul territorio laddove effettivamente sono necessari, risparmiando così risorse pubbliche».
 

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/rottami-gomme-e-mezzi-agricoli-abbandonati-blitz-a-lonato-1.3547145

Lascia un commento