Riva del Garda: Messa da Requiem

Il coro Anzolim de la Tor apre la sua quarantatreesima stagione concertistica il 1° Novembre con l’esecuzione della Messa da Requiem in Re minore k626 di Wolfgang Amadeus Mozart. L’opera, lasciata incompleta dal compositore salisburghese a causa della sua morte prematura e terminata in seguito dai suoi allievi, si costruisce su una crescente tensione sapientemente ottenuta attraverso continui contrasti, ritmici e dinamici, tra slanci impetuosi (Confutatis) e pause di riflessione (Introitus), accenti drammatici (Rex tremendae) e oasi di dolcezza melodica (Lacrimosa), squarci di luce (Recordare) e di tenebre (Dies Irae). Il concerto vuole essere dedicato al ricordo di tutti coloro che non ci sono più, i coristi canteranno anche in ricordo di Renato Martinelli e Gino Prezzi, ex presidenti del coro venuti a mancare in questi due anni in silenzio. Il concerto si svolgerà nella cornice della chiesa arcipretale di Santa Maria Assunta in Riva del Garda alle ore 20.45. Il maestro del Coro, Giuseppina Parisi, dirigerà la sezione Voci Miste e le voci soliste del soprano Maria Pia Molinari, del contralto Silvia Ruffo, del tenore Francesco Maria Moncher e del basso Raffaele Zaninelli, ad accompagnare all’organo Antonio Vicentini.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti con obbligo di mascherina e Green Pass. Per maggiori informazioni e per rimanere aggiornati seguite il Coro sui suoi canali social: Instagram e Facebook, sul internet www.coroanzolim.it e via e-mail info@coroanzolim.it

 

 

 

Link all'articolo originale: http://www.giornaledelgarda.info/riva-del-garda-messa-da-requiem/

Lascia un commento