Riscaldamento: nuova viabilità per i cantieri

I lavori per il teleriscaldamento portano qualche modifica alla viabilità: ultimata per tempo, ossia prima dell’inizio delle scuole, la linea che passa dalla zona degli istituti scolastici, i cantieri si sono spostati in via Regia Antica ed entro il 7 ottobre arriveranno in località Molini.

Prima, però, ci sarà qualche ovvio disagio che il consigliere Oscar Papa si augura possa essere tollerato dalla cittadinanza: «Ci scusiamo si da ora e precisiamo che l’azienda incaricata dei lavori ha avuto disposizioni affinché verifichi e risolva al meglio tutte le problematiche che dovessero sorgere». Via Regia Antica nel periodo in cui sarà interessata dal cantiere non potrà essere interamente percorribile, ma sarà chiusa a tratti. In questi tratti i veicoli non potranno entrare né uscire dagli accessi dei rispettivi edifici e quindi, per poter disporre delle proprie autovetture, i residenti sono invitati a parcheggiarli nelle zone limitrofe. Per chi però avesse necessità di raggiungere la propria abitazione in auto, l’impresa è a disposizione per favorire il transito dalle 7 alle 8 del mattino e dalle 18 alle 19 della sera: dopo le 19 e fino alle 7 del mattino, comunque, i veicoli non potranno né entrare, né uscire dall’area di cantiere.

I lavori sono cominciati lunedì scorso: fino ad oggi sarà chiuso al traffico il tratto dal civico 56/a sino all’incrocio con via dell’Olmo (civico 70), da domani e fino a sabato la chiusura riguarderà il tratto compreso dall’intersezione con la via dell’Olmo fino a quella con via Brescia. Dal 24 al 29 settembre, invece, toccherà al tratto compreso tra l’incrocio con via Brescia fino all’innesto con via Fenil Nuovo Molini. Infine, dal primo al 6 ottobre: i lavori interesseranno il successivo stralcio, sino a via Moli. Dal Comune si sottolinea che la chiusura di un tratto comporterà il libero transito negli altri e che durante i lavori la parte di via Regia Antica che si collega a viale Italia e quindi a via Lombardia sarà aperta sia al transito, sia al parcheggio dove autorizzato.

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/riscaldamento-nuova-viabilit%C3%A0-per-i-cantieri-1.3301288

Lascia un commento