RIME A SANREMO L’ironia di Stefano Nosei

Perché il Festival di Sanremo? Non ne abbiamo già abbastanza? E di certo Sanremo condiziona, unisce, rimbambisce la italiana ed è una cartina di tornasole delle nostre abitudini: le più innocenti e le più scabrose. Se ne occuperà Stefano Nosei venerdi 19 dicembre al comunale Concordia di Volano dalle 21.

Lo spettacolo di Nosei ci si tuffa dentro facendoci rivivere le situazioni e i personaggi più significativi del Festival. Dalla Ventura a Dulbecco o a DJ , scienziati e non, ispirano canzoncine sui cimeli da raccogliere da fans impazziti come “Quella tua scarpetta puma..” o calciatori poco educati in “Salivò, salivò″ di Daniele Silvestri dedicata a Totti.

Link all'articolo originale: http://www.gardablog.it/?p=766