Rifiuti, a proposito di responsabilizzazione …

Ritorno velocemente con un esempio sul tema del futuro dei rifiuti, e soprattutto sulla responsabilizzazione, che ho trattato la scorsa settimana.

Proprio ieri, andando a gettare il famoso sacchettino di indifferenziati ogni 8-10 giorni, aprendo il cassonetto dell’indifferenziata mi sono imbattuto, come sempre, in mucchi di scarti vegetali (come si vede nella fotografia qui sotto che ho scattato ieri). Ciò si ripete da quando il nostro Comune di San Felice del Benaco ha deciso di eliminare gli ecobox.

Intendiamoci, l’eliminazione degli ecobox per gli scarti vegetali potrebbe pure essere condivisibile, ma se inserita all’interno di un progetto completo come quello da me proposto, che genera responsabilizzazione. In caso contrario il risultato è quello di molti scarti vegetali che finiscono nei rifiuti indifferenziati, e ciò si ripete tutto l’anno.
Questo non è solo dovuto a malafede, pensiamo ad esempio ai molti anziani che non hanno alcun mezzo per arrivare alla discarica di Cunettone di Salò e non hanno altra alternativa per buttare questi rifiuti.

Riflettiamoci …

Link all'articolo originale: http://garda2o.wordpress.com/2012/11/05/rifiuti-a-proposito-di-responsabilizzazione/

Lascia un commento