Raro squalo Goblin pescato nel golfo del Messico

BmkViudIcAAprUYUn raro squalo goblin, considerato dai biologi come un fossile vivente a causa della sua dentatura primordiale, è stato pescato nelle acque vicine alla Florida (KEY WEST) da una imbarcazione di pescatori professionisti i quali si sono trovati faccia a faccia con uno degli esemplari più rari e brutti della famiglia degli che vive abitualmente in acque molto profonde.
Poco dopo la cattura questo raro esemplare delle forme ancora primordiali è stato ributtato in mare dove ha riguadagnato il largo.
I biologi del NOAA hanno spiegato che si tratta del secondo avvistamento di uno squalo goblin nelle acque del Golfo del Messico.
Altri esemplari sono stati pescati o avvistati nell’Oceano Atlantico al largo delle coste delle Guyana, del Suriname, del Senegal, del Golfo di Guinea e del Sudafrica. Negli Stati Uniti esemplari di squalo goblin sono stati avvistati al largo della costa californiana.

La  caratteristica principale di questo animale che lo distingue dalle altre specie di squali è la stranissima forma della testa. Lo squalo goblin, infatti, possiede un lungo rostro simile ad un becco molto più lungo del muso delle altre specie di squalo. Il colore del suo corpo è quasi completamente rosa e lunghe mascelle protrusibili quando sono retratte all’interno della bocca, lo fanno assomigliare in qualche modo ad uno squalo toro.

xgoblin.JPG.pagespeed.ic.-lOM-RaCvP

 

 

Lo squalo goblin si nutre di una grande varietà di organismi che popolano gli abissi, tra le sue prede preferite ci sono calamari e pesci abissali, granchi. Sulle sue abitudini e sulla sua , come del suo comportamento riproduttivo, si conosce molto poco essendo molto rari gli avvistamenti. Sebbene in apparenza possa sembrare una specie rara, non sembra essere minacciata da alcuna sorta di pericolo e per questo motivo non figura tra le specie considerate a rischio dall’IUCN.

Link all'articolo originale: http://www.aolamagna.it/2014/05/raro-squalo-goblin-pescato-nel-golfo-del-messico/

Lascia un commento