Raro Polpo nelle acque di Minorca

Tremoctopus violaceus

A volte non occorre mettersi l’attrezzatura da sub per incontrare una specie rara. Questo polpo è stato fotografato dall’amico Luigi Compagnone mentre gironzolava sulla spiaggia di Caballeria, a nord dell’isola, in costume da bagno e infradito! Si tratta di uno Tremoctopus violaceus o Blanket Octopus e la sua particolarità è il meccanismo di difesa. Egli, infatti, per apparire di dimensioni notevolmente maggiori e quindi incutere timore nei confronti dei possibili predatori, srotola una grande membrana a forma di rete che poi gonfia e fa ondeggiare come un mantello. Diversamente da quanto si possa pensare è un organismo pelagico. Questo esemplare, probabilmente a seguito di una mareggiata, è stato spinto verso costa. Una particolarità: la letteratura lo descrive privo di inchiostro nero ma alla vicinanza di Luigi ne sono uscite ben due nuvole!

Nessun tag per questo post.

Lascia un commento