Rabinovich e Popov

Stasera io e Marina siamo ospiti di Carlo Boccadoro a "Rabinovich e Popov" lo spettacolo in cui accompagna al pianoforte la recitazione e il canto di Moni Ovadia che attraverso la racconta la storia dell’Unione Sovietica e a leggere la recensione del Corriere, sarà una bella serata.

Il teatro Libero di Via Savona a Milano tiene solo 100 posti e da quanto mi diceva Carlo i biglietti sono andati a ruba: meglio così, per loro certamente e per noi che assisteremo in uno spazio "raccolto".

Link all'articolo originale: http://blog.gigitaly.it/2009/11/rabinovich-e-popov.html

Lascia un commento