Pugni in faccia alla fidanzata per gelosia, arrestato 41enne

L’ha presa a pugni in faccia, percossa alla testa e picchiata in strada, per gelosia. Le ha causato contusioni multiple e botte, costringendola a chiedere aiuto a due passanti, che l’hanno immediatamente acccompagnata al Pronto Soccorso di Desenzano, da dove è scattata la denuncia alla Polizia.

Un uomo di 41 anni – residente a Lucca – è stato arrestato con l’accusa di atti persecutori e lesioni personali volontarie ai danni della sua ragazza, una donna di Guidizzolo, ora ricoverata con un mese di prognosi.

Si tratta di un violento recidivo, visto che era già noto alle forze dell’ordine per una serie di episodi non solo verso la fidanzata attuale, ma anche nei confronti di altre vittime.

Il 41enne ora si trova in carcere a Canton Mombello a Brescia.

 

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/pugni-in-faccia-alla-fidanzata-per-gelosia-arrestato-41enne-1.3296289

Lascia un commento