Problemi di bilancio in Comune: mancano 400mila euro

Soiano ha un debito fuori bilancio di quasi 400mila euro. Per coprirlo si punterà sul contrasto all’evasione, sperando basti. Il caso è esploso nella seduta consiliare di lunedì sera. In approvazione, il rendiconto 2018:

«A un anno dall’insediamento e dopo accurate verifiche approviamo un consuntivo con un debito fuori bilancio di 392.877,76 euro nei confronti dell’Unione dei Comuni della Valtenesi – spiega il consigliere Andrea Corsini -. Un debito relativo agli anni 2016 e 2017, ma che proviene da più lontano, e derivante da spese sostenute dall’Unione e non contabilizzate dal Comune in diversi esercizi. Le spese incomplete negli anni si sono stratificate e hanno generato falsi avanzi: oggi quasi un quarto della spesa annua del Comune di Soiano è fuori bilancio».

L’amministrazione ha ora 90 giorni per presentare alla Corte dei Conti e al Ministero dell’Interno un piano finanziario per sostenere il debito fuori bilancio: l’intento è recuperare i fondi con un più serrato contrasto all’evasione e, per farlo, sarà dato mandato a una società specializzata. Il piano si tradurrà anche «nell’utilizzo dell’avanzo accantonato, con il possibile aumento delle imposte, almeno sino a quando non vi saranno altre entrate correnti certe».

Se ne parlerà ancora: l’amministrazione ha convocato un’assemblea pubblica venerdì 28 giugno, alle 20.30, in sala consiglio.

 

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/problemi-di-bilancio-in-comune-mancano-400mila-euro-1.3370512

Lascia un commento