Primarie per i parlamentari e bilanci su internet

Direzione provinciale del PD bresciano decisamente fruttuosa quella di ieri sera. E’ passata, con qualche astensione, la mozione costruita sulla base della campagna “Prima gli elettori” e, con l’approvazione del bilancio, si è deliberata la pubblicizzazione dello stesso su interent. 

Veniamo al primo punto… La mozione (consiltabile qui) chiedeva “al di impegnarsi, prima delle prossime elezioni politiche, ad organizzare primarie libere e aperte attraverso le quali tutti gli elettori possano scegliere, nei propri collegi, i prossimi candidati a Camera e Senato, restituendo così ai cittadini la facoltà di decidere da chi venire rappresentati e di partecipare attivamente alla formazione del prossimo Parlamento che, a differenza di quello attuale non dovrà più, per nessuna ragione, essere costituito unicamente da nominati“.

Devo dire che nella discussione sono emerse delle posizioni piuttosto singolari, come quella di Alfredo Bazoli che ha sostenuto il carattere “emergenziale” delle primarie, strumento che dovrà essere messo nel cassetto quando torneranno le preferenze, per ridare così lustro alle scelte della dirigenza. Su questa linea si è schierato, anche se più timidamente, il Sen.Galperti.

Due risultati importanti che sottolineano la volontà di trasparenza e apertura ai cittadini del PD Bresciano.

Link all'articolo originale: http://andreavolpi.blogspot.com/2012/04/primarie-per-i-parlamentari-e-bilanci.html

Lascia un commento