Preparativi

Preparare gli spartiti per il concerto di domani è un solttile piacere, mi ricorda quando mio padre preparava l'attrezzatura per andare a caccia il giorno dopo.

Nei suoi occhi si leggeva il piacere delle piccole meticolosità, il controllo dello zaino già pregustando il cammino, la valutazione delle cartucce immaginando le prede.

Ho preparato un bel raccoglitore e messo gli spartiti in ordine di esecuzione, lasciando spazi bianchi per avere sempre la pagina sulla destra o le due pagine assieme per non dover girare pagina durante l'esecuzione.

Ho riscritto a computer a caratteri grandi le note che abbiamo preso ieri nella prova per non distrarmi e avere tutto il tempo per godermi gli sguardi degli amici che suoneranno con me e degli amici che ci verranno ad ascoltare.

 

Link all'articolo originale: http://blog.gigitaly.it/2012/04/preparativi.html

Lascia un commento