Pozzolengo: al bar ubriaco e con una roncola, denunciato

Si è presentato al bar evidentemente ubriaco e con in mano una roncola, ma per fortuna è stato fermato prima che la situazione degenerasse. L’uomo di 44 anni è stato denunciato dagli agenti della Polizia Locale di Pozzolengo, che hanno dovuto faticare non poco per bloccare l’avventore.

In quel momento nel bar c’erano molte persone, tra cui alcuni bambini, che hanno assistito alla scena. Gli agenti hanno sequestrato l’attrezzo agricolo che presentava una lama di 25 centimetri e fermato l’uomo. Dopo le attività investigative il Comando ha provveduto a denunciare il 44enne alla Procura della Repubblica di Brescia per porto abusivo di strumento atto ad offendere, resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto di accertamento dello stato di ebrezza.

«E’ un episodio molto grave e che è stato risolto prontamente e brillantemente dagli uomini della polizia locale – ha affermato il sindaco Paolo Bellini – che voglio ringraziare per questo e per l’attività che ogni giorno in silenzio e con discrezione svolgono per garantire sicurezza alla comunità. La nostra cittadina – ha aggiunto il primo cittadino – è tranquilla e tale deve rimanere. Chi sbaglia con azioni che possono turbare l’ordinata e civile convivenza deve rispondere delle proprie azioni. Chi vive a Pozzolengo o ci viene per un periodo di vacanza ha diritto di vivere questi momenti in pace e serenità»

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/pozzolengo-al-bar-ubriaco-e-con-una-roncola-denunciato-1.3353451

Lascia un commento