Porta la Sporta

Dal 17 al 24 aprile si svolgerà in tutta Italia la Settimana “Porta La Sporta”.  Per questa occasione mezzo Paese si sta mobilitando. Amministrazioni illuminate aderiscono e mettono al bando le borsine in polietilene.  Basta dare un’occhiata al sito ufficiale dell’iniziativa per rendersi conto che c’è un’Italia che va avanti.

Per una che va avanti ecco subito una che va indietro. O meglio, che non va avanti.

Come ho avuto modo di anticipare in un precedente post il di San Felice del Benaco ha deciso di non appoggiare il progetto “Do Spurtine” presentato il 31 agosto 2009 dall’Associazione San Felice più Felice. Nel progetto si prevedeva la messa al bando, nel territorio comunale, delle borsine in polietilene e la loro sostituzione con quelle in Mater-bi.

Sembrava un gioco da ragazzi: I principali commercianti d’accordo con il progetto, il tutto era economicamente sostenibile dalle parti interessati. Il progetto è stato poi integrato con una interessante aggiunta che prevedeva l’uso, oltre alle borse in eco-plastica, di sportine in cotone (anche queste “approvate” dai principali commercianti di San Felice).

Bastava solo la delibera che però non è venuta. Diciamo che dopo sette mesi di attesa ci si aspettava qualcosa in più. Vabbè staremo con le nostre sportine in polietilene. Che male vuoi che facciano?

Link all'articolo originale: http://www.simonezuin.it/wordpress/?p=1435

Lascia un commento