Polizia locale senza agenti: appello dei sindaci della Valtenesi

Dalla Valtenesi si leva il grido di aiuto alla Regione, al Governo: «Chi ha il potere di cambiare le cose – chiede Patrizia Avanzini, presidente dell’Unione dei Comuni e sindaco di Padenghe -: faccia qualcosa per la sicurezza dei nostri paesi».

Una richiesta di attenzione, quella lanciato da tutti i sindaci dell’Unione: «Servono agenti. La situazione non è fuori controllo, ma i nostri sono paesi piccoli d’inverno, grandissimi d’estate. Abbiamo dovuto dismettere il servizio di Polizia locale h24 perché non abbiamo agenti sufficienti a coprire i turni. Abbiamo anche perso l’autovelox sulla statale – continua Avanzini -: gli introiti, 300mila euro, ci consentivano di assumere agenti stagionali».

Concordi il primo cittadino di Soiano, Alessandro Spaggiari, e la collega di Moniga, Lorella Lavo: «La Locale ha molti compiti – rimarca – e il problema è di carattere gestionale: non possiamo farvi fronte se non possiamo assumere».

L’articolo completo è sul Giornale di Brescia in edicola oggi, scaricabile anche in formato digitale.

 

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/polizia-locale-senza-agenti-appello-dei-sindaci-della-valtenesi-1.3291936

Lascia un commento