Plan de Fuga, Brescia da esportazione

Ieri sera bellissimo concerto dei Plan de Fuga alla Bierfest di Moniga del Garda.

Rock energico, sonorità internazionali, presenza scenica ottima, poche parole e al completo servizio della . L’eccellente utilizzo nei loro brani dell’alternanza piano-forte e degli stop&go, con la totale sintonia basso-batteria rendono i brani molto godibili e per nulla scontati, con passaggi emozionanti ed imprevedibili.

La mia preferita?
Touché, dal loro album “LOVE°PDF”, un disco da viaggio.

… ma anche Better4me ha delle sonorità e una ritmica che mi piacciono molto.

Anche i video sono ben fatti, e loro sono “scenici”, in particolare Filippo, il cantante, ha dei tratti somatici del viso intensi, oserei dire cinematografici, quasi da antico guerriero.

Non avevo mai visto un loro concerto completo dal vivo e mi sono proprio piaciuti (forse la parte che mi è piaciuta meno è stata l’ultima, quella con dei tratti un po’ “psichedelici”, un déjà vu sonoro che per i miei gusti è un po’ scontato e ha fatto il suo tempo, ma è solo un piccolo dettaglio insignificante all’interno di un bel concerto).
Tra l’altro una band targata Brescia, che si appresta ad un lungo e importante tour negli Stati Uniti.
Brai gnari!

P.S. – Ah, dimenticavo, strepitosa la “tipa robustina” in prima fila che ballava scatenatissima e cantava a squarciagola tutti i brani, spettacolo nello spettacolo! 😀

Link all'articolo originale: http://garda2o.wordpress.com/2013/08/23/plan-de-fuga-brescia-da-esportazione/

Lascia un commento