Per capire la sinfonia Resurrection di Mahler

SecondaL'etichetta Linn Records ha pubblicato la Seconda Sinfonia di Mahler diretta da Benjamin Zander, ed è un'ottima esecuzione che vale la pena di avere. E' possibile anche scaricare i file direttamente i qualità lossless.

Il vero "gioiello" è la possibilità di scaricare il commento dell'intera opera da parte di Zander che ha una capacità unica di spiegazione che guida l'ascolto e consente una comprensione completa di questo capolavoro.

Il file scaricabile gratuitamente è qui.

Molto interessante anche tutta la riflessione tecnica sulla velocità di esecuzione, gli aneddoti, i micro dettagli che rendono l'ascolto ancora più piacevole.

Un ascolto perfetto per chi è ancora in vacanza e vuole "entrare in profondo" in un'opera grandiosa.

Se i vicini non vi cacciano e potete mettere il volume a palla (o con una cuffia di ottima qualità) è un ascolto che vi assicura una botta di energia incredibile, oltre che di ottimismo dato che il messaggio di Mahler è che la sofferenza terrena non è priva di senso.

Le precedenti sinfonie commentate da Zander erano uscite per l'etichetta TELARC (mancano ora solo la settima e lottava) e sono un ottimo acquisto per chi non solo vuole ascoltare ma anche "capire" cosa dice quella . Sono state la mia guida per la conferenza sull'innovazione che di tanto in tanto mi chiedono di ripetere.

E' vero che su YouTube si trovano sia le versioni di Bernstein (fantastiche) che di Abbado e di molti altri direttori , ma il commento di Zander passo passo è un grande valore.

Ne ho trovato una sintesi in audio su una rivista online  inglese che intervista Zander, non vibrante come il commento legato al CD ma utile comunque.

Link all'articolo originale: http://blog.gigitaly.it/2014/01/per-capire-la-sinfonia-resurrection-di-mahler.html

Lascia un commento