«Parli male di me in giro» e lo manda in ospedale a pugni

È stato arrestato per violenza privata e lesioni aggravate il transessuale brasiliano 26enne che mercoledì sera a Desenzano del Garda ha preso a calci e pugni un suo amico fino a farlo finire in ospedale con diverse fratture e prognosi di 40 giorni.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri il 47enne è stato soccorso in un bar di via Matteotti con la testa sanguinante e ha riferito di essere stato aggredito da un suo conoscente che abita poco distante. Circostanza che i carabinieri hanno rapidamente verificato.

Il transessuale sosteneva che il 47enne parlasse male di lui con altri conoscenti comuni. E per questo lo ha colpito.

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/parli-male-di-me-in-giro-e-lo-manda-in-ospedale-a-pugni-1.3487573

Lascia un commento