Panettone Natalizio all’olio extravergine d’oliva DOP del Garda Trentino

Ingredienti

300 g di farina 00

90 g di farina manitoba

80 g di zucchero di canna

70 ml di olio extravergine d’oliva DOP del Garda Trentino

4 tuorli

150 ml di acqua

25 ml di latte

1 cucchiaino di sale

2 cucchiai da colazione di miele

100 g uvetta

100 g arancia candita

1 stecca di vaniglia

scorza di limone

scorza di arancia

6 g di lievito di birra fresco

  • Preparare la biga (lievitino): sciogliere 3 grammi di lievito in 70 ml di acqua e impastare con 150 grammi di farina 00 in una grossa ciotola. Far lievitare il panetto al caldo coperto da un canovaccio umido fino al raddoppio.
Panettone Natalizio all’olio extravergine d’oliva DOP del Garda Trentino ricette
@IsabelleYrmaPace
  • Primo impasto: aggiungere alla biga altri 3 grammi di lievito di birra sciolti in 80 ml di acqua. In un bicchiere unire 2 tuorli a 35 ml di olio e sbattere con una forchetta. Aggiungere anche questi alla biga con 50 grammi di zucchero e lavorare il tutto con 150 grammi di farina 00, aiutandosi con una spatola. Lievitazione con canovaccio in forno spento fino al raddoppio.
  • Secondo impasto: unire la scorza di limone e quella di arancia tritate finemente insieme ai semi di una stecca di vaniglia all’impasto. Unire 30 grammi di zucchero, il cucchiaino di sale e i due cucchiai di miele. A parte, come prima, sbattere i 2 tuorli rimasti con 35 ml di olio e 25 ml di latte, impastando il tutto con 90 grammi di farina manitoba e aiutandosi con la spatola. In ultimo aggiungere uvetta e, se li gradite, canditi tritati. Impastare bene finché il composto non si staccherà dalle pareti della ciotola, anche se risulterà ancora umido. Posizionare lo stampo da panettone (per 500 g di prodotto) sulla teglia di cottura e mettervi dentro l’impasto. Far lievitare in forno tiepido spento tiepido fino a quando non raggiunge il bordo.
  • Una volta lievitato, togliere temporaneamente la teglia e preriscaldare il forno statico a 180°. Cuocere per circa 40 minuti, controllare con la prova stecchino se l’interno risulta asciutto. Una volta sfornato occorre farlo raffreddare a testa in giù. Infilzato con quattro grossi stecchini da spiedino infilati a stella e poi capovolto in una grossa pentola, con gli stecchini appoggiati al bordo in modo da sorreggerlo. Conservare in un sacchetto di plastica ben chiuso fino alla consumazione.

L’idea regalo? Create con lo stesso impasto dei mini panettoni negli stampini dei muffin. Li potrete offrire in una bella confezione natalizia come dono a chi amate di più.

L’articolo Panettone Natalizio all’olio extravergine d’oliva DOP del Garda Trentino sembra essere il primo su .

Link all'articolo originale: https://blog.gardatrentino.it/it/panettone-natalizio-allolio-extravergine-doliva-dop-del-garda-trentino/

Lascia un commento