Ogni volta un piccolo miracolo

Io e Fabio recitiamo l storia della battaglia di San Martino senza provare prima, giusto una verifica dell'intonazione dell'ukulele e del violoncello.

Prima che si inizi ho sempre una leggera tensione: quanti degli ospiti di Cascina Capuzza verranno ad ascoltare? Cosa facciamo di diverso dalle volte precedenti per rompere il rischio di monotonia della ripetizione?

Poi ogni volta basta pronunciare le parole dell'esrdio "Buonasera, forse lo sapete già, siete in un posto speciale…"  e tutto prende ritmo: i tempi del racconto e delle canzoni si intrecciano, capisco al volo piccole varianti che Fabio introduce e le assecondo, allargo il testo per renderlo più facile ai due bambini che ho in prima fila.

Alla fine l'applauso è convinto e i complimenti sinceri.

Un piccolo miracolo, come quello del sangiue di San Gennaro, che si ripete ogni volta.

 

Link all'articolo originale: http://blog.gigitaly.it/2012/03/ogni-volta-un-piccolo-miracolo.html

Lascia un commento