Nuove Terapie CAR‑T al Centro Trapianti di Midollo Osseo per adulti degli Spedali Civili di Brescia

Grazie alla grande collaborazione tra ASST Spedali Civili di Brescia ed AIL Brescia, Associazione Italiana contro le Leucemie, Linfomi e Mieloma – sezione di Brescia, un altro importante progetto sta per essere realizzato.

L’ AIL Brescia sosterrà il Centro Trapianti di Midollo Osseo adulti degli Spedali Civili di Brescia con un contributo di 160.000 euro che verranno utilizzati per l’assunzione di tre infermiere per le innovative terapie CAR‑T. Il personale sarà assunto immediatamente in modo che in questa fase di gravissima emergenza sanitaria possa soccorrere i reparti ematologici tamponando le carenze di personale creato dal COVID-19. CAR‑T, acronimo che sta per Chimeric Antigen Receptor T‑cell, è una tecnologia in grado di riprogrammare i linfociti T in modo da contrastare il tumore dall’interno.

Il paziente viene sottoposto a un prelievo di sangue e vengono estratti i linfociti T, uno specifico tipo di globuli bianchi, utilizzando una tecnica denominata linfocitoaferesi. Attraverso questa tecnologia, i linfociti T del paziente, cellule del sistema immunitario, vengono prelevati e programmati in laboratorio per riconoscere una particolare sostanza presente sulla superficie delle cellule tumorali. Una volta re-infusi nel paziente, i linfociti T ingegnerizzati individuano e attaccano le cellule tumorali.

I rilevanti risultati negli studi e le terapie sempre più efficaci e mirate hanno determinato un grande miglioramento nella diagnosi e nella cura dei pazienti ematologici. È necessario però continuare su questa strada per raggiungere ulteriori obiettivi e rendere le leucemie, i linfomi e il mieloma sempre più guaribili.

Un progetto significativo reso possibile da una grande collaborazione tra pubblico e non profit che testimonia, ancora una volta, la necessità di sinergie tra enti di varia natura per giungere a risultati importanti.

Link all'articolo originale: http://www.gardanotizie.it/nuove-terapie-car-t-al-centro-trapianti-di-midollo-osseo-per-adulti-degli-spedali-civili-di-brescia/

Lascia un commento