Nicolò “lavoratore”

Oggi pomeriggio mi son portato Nicolò in un comune ad installare un po’ di telecamere. Si è divertito tantissimo, dentro e fuori il Doblò.
E stasera in divano ha dato il meglio di sè: fingendo di configurare una telecamera col suo computer di Sapientino ha richiamato all’ordine mamma e Martina che facevano troppo chiasso: “stiamo lavorando, non stiamo mica pettinando le bambole! Facete silenzio voi due?”

Spettacolo, è già sulla strada giusta! ;)

Lascia un commento