Nel mare di Sardegna d’autunno

Sì, lo so che sono appena tornato dall’Egeo, ma proprio non resisto, ho ancora bisogno di un ultimissimo bagnetto e dell’ultimo sole e poi mi immergerò senza rimpianti a testa bassa nell’autunno.

Detto fatto e Camilla, Paola ed io siamo già sul primo volo verso sud, e dopo aver sorvolato l’isola d’Elba arriviamo sulla costa meridionale della .

Giungiamo a Pula di prima mattina e dopo un pisolino siamo già al mare tra le dune bianche della meravigliosa spiaggia di Chia e la vista che ci si apre è questa …


Paola e Camilla non resistono e si buttano nel tiepido e limpido mare sardo di settembre.

Io invece ne approfitto per una passeggiata sulla spiaggia fino alla scenografica torre di Chia.


Al ritorno cammino su sabbia e graniti che si mescolano formando immagini di spiagge bellissime.

Una location perfetta per giocare nei giorni successivi con Camilla a fare gli esploratori tra le rocce a piedi nudi!

Ma in fondo è autunno e il penultimo giorno aimé arriva la pioggia, ne approfittiamo quindi per una visita alla grotte di Is Zuddas.

Il giorno dopo torna finalmente il sole, il Maestrale però porta con se qualche nuvola che si affaccia sulle dune di Chia e non ci fa godere pienamente la spiaggia.

Sì, lo sappiamo, anche in Sardegna sta arrivando l’autunno e domani si torna a casa, Camilla si volta quindi verso il mare e con la mano per quest’anno lo saluta per l’ultima volta:

Ciao mare!
Al prossimo anno!
:-)


Link all'articolo originale: http://garda2o.wordpress.com/2010/09/30/nel-mare-di-sardegna-dautunno/

Lascia un commento