Mazzata in bolletta, i cittadini di Padenghe insorgono

I padenghini raccontano di bollette raddoppiate, talvolta triplicate, di differenze esorbitanti negli importi a parità di cubature: l’acqua pare non essere mai stata così salata in paese. E l’altra sera la popolazione è insorta all’auditorium, dove l’amministrazione comunale aveva invitato tecnici e dirigenti di Acque Bresciane (nuovo gestore subentrato a Iren dal primo gennaio 2019) per fare chiarezza.

 Il «bollettone» i padenghini se lo aspettavano, ma non una tale mazzata: bollette alla mano, numerosi residenti hanno segnalato il raddoppio degli importi rispetto a quanto erano soliti pagare, o, a parità di consumi, importi diversi (anche di mille euro) tra vicini di casa…

Leggi l’articolo integrale sull’edizione del GdB in edicola oggi, sabato 22 febbraio, scaricabile anche in formato digitale

 

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/mazzata-in-bolletta-i-cittadini-di-padenghe-insorgono-1.3461459

Lascia un commento