Maxi furto di uva in vigna: ladri rubano 15 quintali di grappoli

Triste scoperta ieri  per l’agronomo della cantina Montonale, Valentino Girelli: entrato nel vigneto aziendale in località Montonale Basso, a Desenzano, per un controllo delle uve prima dell’imminente vendemmia, si è accorto che nei primi quattro filari i grappoli erano stati totalmente asportati.

«All’alba anonimi hanno raggiunto il nostro vigneto e tagliato con grande perizia i grappoli di Turbiana, circa 15 quintali in totale. Un danno non da poco per la nostra cantina, considerato che – grazie alla perfetta annata – le uve quest’anno sono eccezionali».

Forse i malintenzionati credevano di portarsi a casa le uve di Orestilla, il Lugana Montonale già campione del mondo al Decanter World Wine Awards, che invece arrivano dal vigneto omonimo situato a qualche centinaio di metri.

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/maxi-furto-di-uva-in-vigna-ladri-rubano-15-quintali-di-grappoli-1.3625023

Lascia un commento