Maltempo, nubifragio sul Bresciano: strade come fiumi

In pochi minuti sul Bresciano si è abbattuto un nubifragio di impressionante violenza. Sono numerose le segnalazioni inviate con foto e video anche dai lettori che documentano la forza dell’ondata di maltempo che in poco si è scatenata sulla nostra provincia.

Strade allagate si segnalano in particolare tra città e Bassa. Ad accompagnare pioggia e forte vento anche una violenta grandinata: impressionanti le immagini che ci arrivano da un lettore di Montichiari, con chicchi grossi come palline da golf. Sulla ss 45 bis si sono ripresentati, come nei giorni scorsi, problemi di allagamenti nelle gallerie tra Gavardo e Prevalle. La tangenziale Ovest è di fatto non percorribile in direzione sud, a causa di un albero caduto sulla carreggiata.

Tra i centri più coinvolti, Rovato: scoperchiato e gravemente danneggiato il tetto dell’ex cinema teatro Super, i cui pezzi sono stati scaraventati dal vento nel cortile dell’oratorio.

EMBED [Numerosi alberi caduti, grandinate e danni in città e provincia]

Secondo quanto riferisce l’associazione Meteopassione, le raffiche di vento hanno raggiunto 130.4 chilometri orari. Da alcuni tetti in zona Sant’Anna e al quartiere Abba le tegole si sono staccate dai tetti finendo nei giardini e sui balconi. Numerosi gli alberi abbattuti, come ci segnalano alcuni lettori, in molte zone della città, anche ai piedi della Maddalena e all’ospedale Civile.

EMBED [Strade allagate in centro, le auto costrette a guadare la via]

I Vigili del fuoco sono impegnati in diversi interventi: la sala operativa sta cercando di rispondere alle numerosissime richieste d’aiuto che giungono da tutto il territorio, si segnalano linee telefoniche intasate.

EMBED [Grandine si abbatte sul Bresciano]

 

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/brescia-e-hinterland/maltempo-nubifragio-sul-bresciano-strade-come-fiumi-1.3492518

Lascia un commento