Maltempo a macchia di leopardo, allagamenti sul Garda

Una nottata complicata dalle condizioni meteorologiche quella tra venerdì e sabato, che ha colpito un po’ a macchia di leopardo il Bresciano. Tra le aree in cui si sono concentrati gli interventi – più di una ventina nel corso di poche ore – spicca il Garda, assieme alla Valcamonica.

In riva al Benaco sono stati soprattutto gli allagamenti, dovuti alle precipitazioni insistenti, a imporre l’opera dei Vigili del Fuoco con le idrovore. 

In Valcamonica, invece, è stata la neve a rendere la situazione più critica: dopo il blocco causato da due pullman lungo la Statale 42 nel pomeriggio di ieri, a causa del ghiaccio, il manto nevoso ha portato alla chiusura di diversi tra rami e piante anche sulla carreggiata di alcune strade, imponendone la rimozione.

Particolarmente lungo un intervento che ha visto i Vigili del Fuoco di Darfo impegnati nella vicina Val di Scalve per la caduta di rami che impedivano il transito dei veicoli, al quale si riferiscono alcune delle immagini proposte nella gallery presente in questa stessa pagina.

La situazione sembra tornata alla normalità questa mattina, complice il fatto che le precipitazioni sono di fatto assenti sulla quasi totalità del territorio bresciano.

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/maltempo-a-macchia-di-leopardo-allagamenti-sul-garda-1.3335979

Lascia un commento