L’ultimo giorno di asilo

Sembra ieri il primo giorno, carico di ansie, aspettative ed .
Ed eccoci qua, in un baleno durato 3 anni ma lungo un battito di ciglia ad accompagnare il nostro ometto per il suo ultimo giorno di asilo.
Com’è cresciuto, com’è cambiato, ma quanto tato è ancora il nostro Nicolò.
Come tutti i cicli che si chiudono porta con sè un po’ di malinconia e se la lasci posare sul cuore resterà una piccola piega indelebile da riguardare tra qualche anno per riviverne le emozioni. E come ogni porta che chiudi basta girarsi e ne trovi già una nuova da aprire. Ricarichi le forze e cominci una nuova avventura.
Forza Nico! Mamma e papà saranno sempre con te! ;)

20120622-090912.jpg

Link all'articolo originale: http://feedproxy.google.com/~r/icostantini/feed/~3/uHQXfyNSsJc/

Lascia un commento