L’ultima corsa per Woodstock

ColinNon riesco a uscire dalla mia libreria con un solo libro di Sellerio, se poi la libraia mi dice che ha appena letto un bel giallo… come resistere?

Infatti quato L'ultima corsa per Woodstock di Colin Dexter si legge bene, c'è una bella storia intricata ma non cervellotica e come in una sinfonia classica c'è un finale che cambia tre volte.

Meglio che non dica di più, un giallo è un giallo…

Buona lettura davvero.

Link all'articolo originale: http://blog.gigitaly.it/2010/07/lultima-corsa-per-woodstock.html

Lascia un commento