«Lonato in festival», quattro serate d’incanto tra divertimento e circo contemporaneo

Spettacoli en plein air, circo contemporaneo: saranno quattro giorni di meraviglie, divertimento e stupore. Dall’11 al 14 agosto torna infatti Lonato in Festival, giunto quest’anno alla decima edizione: calendario ricco, la manifestazione si conferma tra le principali in Italia dedicate al circo contemporaneo, con la presenza di importanti compagnie nazionali e interazioni.

È ormai collaudata formula del Festival, che dal 2013 propone al pubblico varie forme artistiche e contenuti culturali capaci di dialogare tra loro e con il suggestivo contenitore storico, la Rocca visconteo-veneta di Lonato, una tra le più imponenti fortezze del nord Italia, da cui si gode un’impareggiabile vista sul lago.

Il programma

Negli ampi e suggestivi spazi della Rocca e del parco di sotto si esibiranno dalle 18.30 a mezzanotte, senza soluzione di continuità, artisti di strada, compagnie di circo contemporaneo e di di figura, musicisti. E grande spazio sarà dedicato al divertimento dei più piccoli, con e spettacoli pensati apposta per loro.

C’è grande attesa per DekRu, quartetto di noti e bravissimi mimi ucraini fondato a Kiev nel 2010, premiato al Festival Mondiale del Circo di Mosca e al Festival di Clown e Mimi di Odessa. Il loro spettacolo «Anime Leggere» è già stato apprezzato in Paesi di tutto il mondo, tra cui Francia, Tahiti e Nuova Caledonia, oltre che in Russia e Ucraina.

Fra le presenze più importanti del Festival, poi, il Circo El Grito, riconosciuto dal Ministero dei beni e delle attività culturali e perennemente in tour nelle importanti piazze e nei principali festival europei: a Lonato presenterà «Uomo calamita», uno spettacolo di illusionismo, musica e letteratura, scritto e diretto da Giacomo Costantini.

Poi, burattini, marionette e acrobazie. Magici per bambini e adulti saranno i burattini a guanto «al femminile» delle bolognesi Nasiinsu (Sandra Pagliarani e Stefania Rosignuolo) e le marionette a filo della compagnia professionale praghese Karromato e da seguire col fiato sospeso le acrobazie dal ritmo incessante dei DuoPiGreco.

Fra gli altri divertenti spettacoli, ci sono in programma «Trick Nick» (un pic-nic a base di «trick», ovvero trucchi), BandaStorta Circus (un «soufflé» di musica e risate, che coinvolge il pubblico in peripezie musicali e gag incalzanti), Wunder Tandem (due voci, una fisarmonica e un mini drum set danno vita a un pastiche musicale che mescola i generi più disparati).

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/lonato-in-festival-quattro-serate-d-incanto-tra-divertimento-e-circo-contemporaneo-1.3757255

Lascia un commento