Lo spirito dei francescani invade Lonato

Sarà un’invasione di gioia, semplicità e bellezza: Lonato dal 13 al 24 marzo ospita la missione francescana, 54 tra frati, suore e famiglie di ogni angolo d’Italia saranno in paese per «far riscoprire la bellezza dell’essere cristiani – sottolinea il parroco, don Osvaldo Checchini – e dimostrare che è bello aprire il proprio cuore agli altri».

L’iniziativa è intitolata «È il tempo per te»: dieci giorni tra percorsi e iniziative pensate per coinvolgere tutta la comunità, in ogni sua sfaccettatura. «Ci lavoriamo da un anno – rimarca ancora don Osvaldo – e c’è grande attesa perché è la prima volta che Lonato ospita un evento del genere».

Alle spalle, una macchina organizzativa imponente: per la notte, i missionari saranno ospitati da famiglie che hanno dato la propria disponibilità, mentre per pranzo e cena due gruppi si alterneranno ai fornelli in oratorio. La missione comincerà con la consegna del mandato ufficiale da parte del vescovo, monsignor Giuseppe Zenti, nel corso della messa di apertura, in programma mercoledì 13 marzo alle 20.30 in basilica. Poi, via all’intenssimo programma:

«Sarà un’occasione straordinaria – evidenzia il coparroco, don Matteo Selmo -, in cui il Signore si farà presente e vicino come compagno di strada. I missionari visiteranno le scuole con incontri ad hoc per fasce d’età, ma anche i luoghi di lavoro, fabbriche e negozi, e saranno anche per le vie del paese, per avvicinare i lonatesi là dove trascorrono il loro tempo.

Poi, i cammini per le coppie e gli spazi di dialogo con i francescani, che si svolgeranno presso le case delle famiglie». Eventi. Il calendario completo delle iniziative è disponibile sul sito www.iltempoperte.it, ma tre sono gli appuntamenti clou: domenica 17 marzo, la festa delle famiglie al parco Pozze (dalle 16); venerdì 22 marzo la Via crucis itinerante animata dai francescani, che alle 20.30 partirà dal parco Paola Di Rosa e arriverà in basilica; sabato 23 marzo, il recital sulla vita di San Francesco al palazzetto dello sport con due spettacoli, uno alle 19.30, l’altro alle 21. Giornate che si preannunciano già particolarmente intense e che si concluderanno con la messa di domenica 24: alle 10.30 ci sarò il saluto dei missionari alla comunità. Ma non sarà che un arrivederci, perché «il martedì successivo si lancerà il post missione – conferma don Matteo – con tante iniziative per proseguire il cammino».

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/lo-spirito-dei-francescani-invade-lonato-1.3345500

Lascia un commento